Disabilità, nasce #Firenzepertutti: progetto per abbattere barriere architettoniche

gita scuola

L’iniziativa, che si propone di sensibilizzare su temi come l’accessibilità, sarà resa possibile grazie alla campagna di crowdfunding dal titolo #Firenzepertutti, che prende il via oggi sulla piattaforma Eppela.

Abbattere le barriere architettoniche attraverso installazioni temporanee in luoghi simbolo della città di Firenze per rendere il capoluogo toscano una città accessibile a tutti: questo è l’obiettivo di Pallium Onlus che con tre giovani under 35 e il supporto del dipartimento di Architettura dell’Università di Firenze, grazie al progetto #Firenzepertutti, proporrà soluzioni nuove e creative, per facilitare la fruibilità degli spazi pubblici. Le creazioni prodotte saranno installate nell’estate 2022 in luoghi simbolo di aggregazione della città di Firenze.

Il progetto ha preso forma grazie a Fondazione Cr Firenze, all’interno del bando Social innovation jam III: si sono così incontrati l’impegno dell’associazione Pallium Onlus, che da oltre 20 anni assiste persone gravemente ammalate, malati oncologici, neurologici e anziani non autosufficienti, e la passione di tre giovani under 35. A loro sarà affidata la realizzazione di piccole installazioni e dispositivi di orientamento e uso della città. Al raggiungimento di 7mila euro, la Fondazione Cr Firenze raddoppierà la cifra raccolta che servirà, nello specifico, per l’acquisto dei materiali, prevalentemente di recupero, per la realizzazione degli interventi.

“Social Innovation Jam è un percorso di crescita per le organizzazioni non profit – sottolinea Gabriele Gori, Direttore Generale di Fondazione Cr Firenze – grazie all’incontro con giovani professionisti. L’idea innovativa del team dell’Associazione Pallium può diventare realtà con lo strumento del crowdfunding. Noi ci impegniamo a duplicare le donazioni, c’è bisogno ora che anche la comunità faccia la propria parte. Mi auguro che in tanti cittadini possano contribuire al progetto”, conclude il Direttore Gori.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments