Dalla Toscana cibo in scatola, coperte, medicine: iniziata la mobilitazione per l’Ucraina

Pietrasanta pace

Coperte, medicine di ogni tipo, barrette energetiche, cibi in scatola: la Toscana si mobilita per spedire beni di prima necessità al confine tra Romania e Ucraina. La raccolta presso la sede di RFK Human Rights in Via Ghibellina 12a Firenze.

Mobilitazione degli ucraini che vivono in Toscana che già nelle scorse ore hanno fatto partire da Firenze una spedizione di generi alimentari e beni di prima necessità da mandare in patria.
RFK Human Rights Italia ha organizzato una raccolta lampo di beni di prima necessità per supportare la popolazione ucraina: BENDE KIT PRIMO SOCCORSO FRUTTA SECCA BARRETTE ENERGETICHE CIBO LIOFILIZZATO CALZINI COPERTE. La raccolta avvenuta ieri proseguirà anche oggi e martedì 19-20, presso la sede di RFK Human Rights in Via Ghibellina 12a Firenze.

Una lunga coda che nella giornata di ieri, domenica 27 febbraio, ha visto persone con borse dell’Ikea piene di oggetti e cibo da spedire. Da subito il salone della Fondazione Robert Kennedy si è riempito di beni di ogni tipo. Questo è l’aiuto concreto che arriva dalla nostra Regione, dopo che sempre ieri, migliaia di persone si sono recate su Ponte Santa Trinita per dire NO alla guerra e in Piazza della Signoria.

Le iniziative di solidarietà si stanno moltiplicando in tutta la Toscana: già ieri è partita una spedizione di beni di prima necessità acquistati tra Firenze e Pisa dagli Ucraini che abitano in Toscana. A Prato, in via Labriola 69 in località Bagnolo, la Onlus Stremao, sta organizzando una raccolta di materiale sanitario come garze, guanti, cerotti, kit di primo soccorso.

Accoglienza che non si ferma solo a questo, ma che si sta attivando sotto il profilo dell’accoglienza. Per gestire il flusso di persone che giungerà in Toscana nelle prossime settimane, infatti, è stata organizzata una riunione dal Prefetto di Firenze, Valerio Valente, con Comune, Asl Centro e Console d’Ucraina.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments