Covid, Ricciardi: “Di questo passo avremo 30-40mila morti anno”

Arezzo, è iniziata ieri, 22 novembre, e si concluderà venerdì 25, la diciassettesima edizione del Forum Risk Management in Sanità, un’occasione di incontro, di scambio e di condivisione di esperienze fra decisori, esperti e professionisti del settore provenienti da ogni regione e azienda.

A margine dell’evento, Walter Ricciardi, presidente della World federation of public Health associations ,si è espresso in merito alla pandemia. “Il Covid non è finito, da noi resta altamente endemico. Alla fine della settimana contiamo migliaia di casi e centinaia di morti. Di questo passo ne avremo 30-40mila l’anno, che è una strage silenziosa. É un po’ tutta la civiltà occidentale che si è stancata del Covid e cerca di rimuovere ma il compito del governo non è rimuovere ma cercare soluzioni. In questo momento solo alcuni governi lo stanno facendo, come quello giapponese”.

Se in questo momento fossimo in Giappone avremmo tutti le mascherine e saremmo tutti vaccinati – ha proseguito Ricciardi -: lì la quarta dose ha avuto coperture enormi. L’Italia purtroppo in questo momento sulle quarte dosi è ultima, non c’è attenzione, così come l’uso delle mascherine è praticamente dimenticato. Sono errori in qualche modo comprensibili nei confronti della psicologia di massa ma che sono sbagliati nei confronti del virus“.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments