Coronavirus, Firenze: al via raccolta fondi per potenziare medicina d’urgenza

raccolta fondi

‘Adesso tocca a noi – Potenziamo la medicina d’urgenza a Firenze’: Nasce una raccolta fondi per sostenere la medicina d’urgenza. L’iniziativa, partita ieri, ha già raccolto oltre 15mila euro.

“Abbiamo scelto di essere Amici di Firenze e della Toscana attraverso una donazione (anche piccola) alla Onlus “Gli Amici del Pronto Soccorso” rappresentata dal prof. Stefano Grifoni, primario del Pronto Soccorso – Medicina di urgenza e accettazione dell’Ospedale Careggi di Firenze – si legge sulla pagina per la donazione -. Perchè non possiamo più perdere tempo: il virus è arrivato anche da noi e adesso siamo tutti preoccupati. Ma c’è qualcuno, là fuori, che quotidianamente e incessantemente si preoccupa per tutti: sono i nostri medici, i nostri infermieri, il cuore della macchina sanitaria italiana, ‘eroi silenziosi’ che giorno e notte cercano, con i mezzi che hanno a disposizione, di salvare vite.”
“Quegli stessi mezzi, come gli indispensabili respiratori, che oggi non bastano più. Il 15-20% dei contagiati da Coronavirus sviluppano forme gravi che richiedono l’ospedalizzazione e che devono essere curate in terapia intensiva per diversi giorni con l’ausilio della respirazione assistita. Tutto questo accade mentre gli ospedali hanno già i loro pazienti in rianimazione per infarti, ictus, malattie gravi. Servono ecografi per la diagnosi e respiratori per poter mantenere in vita i casi più gravi. Lo ripetiamo: i respiratori sono pochi, non ce ne sono abbastanza per tutti. Obiettivo della raccolta:  acquistare il maggior numero di respiratori e ecografi I fondi verranno direttamente devoluti, tramite la Onlus ‘Gli Amici del Pronto Soccorso’, all’Ospedale di Careggi per potenziare la Medicina di urgenza e accettazione e sconfiggere il Covid-19.”

“Dona anche tu: basta un piccolo importo per aiutare tutti noi, per garantire a tutti di poter respirare. Insieme ce la faremo e saremo AMICI davvero.”

“Importante: Mentre effettuate la vostra donazione per la raccolta fondi, potrete scegliere se e quanto far trattenere alla piattaforma come contributo per la gestione: si tratta di un contributo NON OBBLIGATORIO che può essere ridotto fino a 0€ (se lo si ritiene giusto) permettendo cosi di donare il 100% all’associazione che si sta cercando di aiutare . Dopo aver inserito l’importo che si vuole donare basta cliccare sul riquadro in basso dove appare la percentuale preimpostata e cliccando su ALTRO si potrà immettere qualsiasi importo si voglia far recapitare al sito per la sua gestione. Vi diamo queste informazioni perchè ci sembra giusto che possiate donare in modo consapevole sapendo di avere la libertà di devolvere come ritenete più opportuno (se si vuole aiutare anche la piattaforma è possibile farlo altrimenti la cifra totale andrà solo all’obiettivo della raccolta fondi).”

Questo il link dove poter fare la donazione per la raccolta fondi.

https://www.gofundme.com/f/covid19-potenziamo-la-terapia-intensiva-a-firenze

avatar