Cooperativa di Legnaia rilevata da una cordata

Cooperativa di Legnaia

Firenze, nuova proprietà per la storica Cooperativa di Legnaia: gli organismi incaricati della liquidazione coatta hanno aggiudicato in via definitiva a un raggruppamento costituito da gruppo Mati, Floratoscana e Viridea il ramo d’azienda ‘Sollicciano’ della cooperativa, che conta circa 60 dipendenti.

“Si prevede un percorso – per la Cooperativa di Legnaia, afferma la nuova società in una nota – che verosimilmente dovrà durare circa 24 mesi, con importanti investimenti che riguarderanno lo strumento immobiliare, le attrezzature, gli strumenti informatici, il layout degli spazi, l’organizzazione, i ruoli e la preparazione del personale. La società consortile agricola di Legnaia garantirà il mantenimento degli attuali livelli occupazionali e un servizio per la cittadinanza, che ha sempre riconosciuto nella coop Legnaia un punto di riferimento per il verde e per il food toscano”.

La Regione Toscana ha espresso soddisfazione per la svolta positiva: “Adesso c’è una proprietà rappresentata da un forte consorzio di aziende del settore in grado di assicurare un futuro di ripresa e di crescita”, ha commentato il consigliere del presidente Giani per il lavoro, Valerio Fabiani, ricordando che “il tavolo regionale, con l’unità di crisi, ha lavorato coinvolgendo tutti i protagonisti, sindacati e istituzioni, e collaborato positivamente con la dottoressa Caterina Rossi, liquidatore amministrativo, che ringraziamo per il lavoro svolto”.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments