Controradio News ore 7.25 del 25 novembre 2022

Controradio News ore 7.25 del 25 novembre 2022
/

Controradio News: ultim’ora, aggiornamenti, cronaca ed eventi in Toscana nella sintesi mattutina. Per iniziare la giornata ‘preparati’

Controradio News – L’ipotesi di corruzione elettorale è l’ulteriore reato,  con cui la Dda di Firenze ha corredato gli avvisi di conclusione indagini sullo smaltimento dei rifiuti speciali di aziende conciarie e orafe della Toscana, due filoni con 38 posizioni indagate con infiltrazioni della ‘ndrangheta sullo sfondo. Gli altri reati, contestati a vario titolo, sono di associazione a delinquere per traffico illecito di rifiuti e inquinamento, corruzione in materia elettorale e indebita erogazione di fondi pubblici ai danni della pubblica amministrazione, falso e impedimento del controllo da parte degli organi amministrativi e giudiziari. Tra i 26 indagati del filone ‘keu’ – sigla che indica la ‘cenere’ di risulta delle lavorazioni delle concia – ci sono il presidente e direttore dell’Associazione conciatori, ritenuti vertici di un’associazione a delinquere.
Controradio News  – “Gli esiti delle indagini preliminari dell’operazione Keu di Santa Croce sull’Arno (Pisa) ci sembrano molto inquietanti e confermano quanto dichiarato a suo tempo da Libera Toscana tramite i propri coordinamenti di Pisa e del Valdarno. Siamo di fronte a una pericolosa triangolazione fra una parte delle grandi reti produttive e aziendali, il mondo politico e le organizzazioni criminali e non possiamo restare a guardare”. Lo afferma Andrea Bigalli, referente di Libera per la Toscana, commentando in una nota la conclusione delle indagini della Dda di Firenze sulle infiltrazioni della ‘ndrangheta nello smaltimento abusivo di fanghi di conceria del distretto di Santa Croce (Pisa).
Controradio News  – Due giovani, poco più che maggiorenni, sono stati posti ai domiciliari per una violenza di gruppo ai danni di una ragazzina, che sarebbe avvenuta nelle scorse settimane all’esterno di un locale della Val d’Elsa, nel Senese. I due si troverebbero attualmente in carcere in attesa che arrivi il braccialetto elettronico.
Controradio News  – Si è aperta davanti al gup di Massa (Massa Carrara) l’udienza preliminare per l’inchiesta sul crollo del ponte di Albiano Magra, nel comune di Aulla, avvenuto l’8 aprile 2020. Quattro gli imputati, dopo la morte di un quinto indagato: tra loro un funzionario di Anas e tre della Provincia, coinvolti con riferimento alla manutenzione e alle condizioni di sicurezza del ponte. Disastro colposo e lesioni personali colpose i reati ipotizzati: nel crollo due persone rimasero ferite. L’udienza proseguirà il 19 gennaio prossimo.
Controradio News  – piazza Ss. Annunziata ore 12:00 Giornata contro la violenza contro le donne: l’Ateneo promuove un’iniziativa per ricordare le tante vittime, con oltre 100 tra ricercatrici, docenti, dipendenti e studentesse Unifi. Presenti, la rettrice Alessandra Petrucci, Serena Spinelli, Alessandra Nardini, Benedetta Albanese e Elisabetta Meucci. Nel salone dei Cinquecento, Palazzo Vecchio ore 17:00 In occasione della XXXIII Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, il presidente del Consiglio comunale Luca Milani ha organizzato un momento di riflessione attraverso l’analisi del dramma teatrale ‘Ipazia’ di Mario Luzi, a cura della professoressa Anita Norcini Tosi.
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments