Gio 20 Giu 2024

HomeToscanaCronacaControradio News ore 7.25 del 19 dicembre 2022

Controradio News ore 7.25 del 19 dicembre 2022

Logo Controradio
www.controradio.it
Controradio News ore 7.25 del 19 dicembre 2022
Loading
/

Controradio News: ultim’ora, aggiornamenti, cronaca ed eventi in Toscana nella sintesi mattutina. Per iniziare la giornata ‘preparati’

Controradio News – Marito e moglie, entrambi 80enni, sono stati trovati morti in un’abitazione nella zona di Coverciano, a Firenze. Secondo una prima ricostruzione della polizia, intervenuta sul posto, si tratterebbe di un femminicidio-suicidio. Il marito avrebbe ucciso la moglie e poi si sarebbe tolto la vita. Nella casa è stato trovato un biglietto lasciato dall’uomo. A chiamare la polizia è stato il figlio della coppia.
Controradio News – La Toscana vara il “Nuovo Patto per il Lavoro”. Un pacchetto di 9 misure di politica attiva finalizzate a favorire l’inserimento o il reinserimento nel mercato del lavoro, oltre che nuova occupazione: dagli assegni per l’impiego ad azioni a sostegno della fase di ‘start up’ di impresa e voucher di conciliazione, da misure destinate a lavoratrici e lavoratori coinvolti in crisi aziendali a veri e propri incentivi all’occupazione. La firma del presidente Eugenio Giani, dell’assessora  Nardini, delle parti sociali e soggetti presenti nella Commissione regionale permanente tripartita ieri nell’auditorium di Sant’Apollonia a Firenze a conclusione di un incontro.
Controradio news – Il food delivery che rispetta i diritti dei rider diventa riconoscibile. Oggi alle ore 13, nella Sala delle Esposizioni di Palazzo Strozzi Sacrati a Firenze, sarà presentato il marchio etico previsto dal Protocollo sottoscritto da Regione Toscana assieme a Cgil, Cisl e Uil, alcune aziende toscane del settore del food delivery e dal Crcu, il comitato regionale consumatori utenti. Saranno inoltre presenti rappresentanti delle organizzazioni sindacali e delle aziende che hanno sottoscritto il Patto.
Controradio news – “Per la prima volta apriamo il museo di Palazzo Vecchio a Natale, in orario pomeridiano, dalle ore 14. E per la prima volta apriamo Palazzo Vecchio e Museo Novecento anche a Capodanno fin dalla mattina dalle 11 (negli anni passati il 1º gennaio si apriva solo il pomeriggio). Ringraziamo i lavoratori di Palazzo Vecchio, di Mus.e e della Rear, che con senso di responsabilità consentono all’Amministrazione di fare un bel regalo ai fiorentini e ai turisti in questo periodo di feste, dando un’opportunità in più per visitare questi splendidi musei”. Lo afferma il sindaco di Firenze, Dario Nardella.
Controradio news – I sindacati di categoria protestano per l’apertura del museo di Palazzo Vecchio a Natale. E’ quanto spiegato in una nota a firma di Cgil Fp e Cgil Filcams, Uil Trasporti e Uil Fpl, dei dipendenti della cooperativa Rear e dell’associazione Mus.e, che – si piega – garantiscono 364 giorni l’anno l’apertura dei Musei Civici Fiorentini.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)