Dom 21 Lug 2024

HomeToscanaCronacaControradio News ore 7.25 - 5 maggio 2023

Controradio News ore 7.25 – 5 maggio 2023

Logo Controradio
www.controradio.it
Controradio News ore 7.25 - 5 maggio 2023
Loading
/

Controradio News: ultim’ora, aggiornamenti, cronaca ed eventi in Toscana nella sintesi mattutina. Per iniziare la giornata ‘preparati’

Controradio News – Si riunirà oggi nello stabilimento di Fimer a Terranuova Bracciolini (Arezzo) il tavolo di crisi convocato da Valerio Fabiani, consigliere di Eugenio Giani per lavoro e crisi aziendali. La riunione, spiega una nota, farà il punto sui recenti passaggi che riguardano la fabbrica dove si producono inverter. Il tavolo sarà in pleanaria: saranno presenti istituzioni – Regione e Comune – sindacati, azienda.
Controradio News – In migliaia partiranno dalla Toscana per partecipare alla manifestazione di Cgil, Cisl e Uil sabato a Bologna. Lo rendono noti i sindacati. In queste ore le strutture organizzative delle tre confederazioni regionali stanno finendo di raccogliere le adesioni per i pullman e i treni (anche un treno speciale), organizzati a livello regionale e dai territori.
Controradio News – “Stanno diventando davvero troppi gli incidenti che interessano il trasporto ferroviario in Toscana. Di fronte all’ultimo in ordine di tempo, che ha coinvolto un treno passeggeri fortunatamente diretto al deposito, non posso far altro che richiedere che si faccia chiarezza sull’accaduto individuando con certezza le cause, che si faccia di più per garantire la sicurezza della circolazione e che si riducano al minimo i disagi per i passeggeri e i riverberi degli incidenti sulla circolazione dei convogli ferroviari”. Così l’assessore regionale alla mobilità e ai trasporti Stefano Baccelli. Un altro incidente, con un treno deragliato all’altezza della stazione fiorentina di Castello, era avvenuto il 20 aprile scorso. “Sto predisponendo una lettera in tal senso – aggiunge in una nota – che indirizzerò agli amministratori delegati di Rete ferroviaria Italia e di Trenitalia”.
Controradio News – Momenti di paura a Livorno, in piazza Magenta, quando per cause ancora da verificare, dal cofano di un’auto che stava immettendosi nella centralissima piazza è cominciato a uscire fumo e poi il mezzo si è incendiato. Le fiamme hanno raggiunto anche altri due veicoli posteggiati e uno scooter mentre una colonna di denso fumo nero si è sprigionata sollevandosi fino all’altezza dei palazzi. Non risultano persone coinvolte.

Controradio News – “Partita la nostra Colonna Mobile della Protezione Civile alla volta della provincia di Ravenna, in aiuto alle comunità colpite dal maltempo. Grazie a tutti gli operatori e volontari impegnati in queste difficili ore, Toscana ed Emilia Romagna sono unite”. Lo annuncia ieri sera il presidente della Toscana Eugenio Giani sui social.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)