Controradio News ore 7.25 – 26 maggio 2022

controradio news
Controradio News ore 7.25 - 26 maggio 2022
/

Controradio News: ultim’ora, aggiornamenti, cronaca ed eventi in Toscana nella sintesi mattutina. Per iniziare la giornata ‘preparati’

Controradio news – Incidente mortale ieri sera ad Arezzo per un uomo finito sotto il trattore che lui stesso conduceva. Vittima un uomo di 79 anni, residente a Pieve a Maiano. Secondo una prima ricostruzione l’anziano era alla guida del suo trattore quando, per cause in via di accertamento, è caduto andando sotto le ruote del mezzo agricolo. L’incidente è accaduto in località Gratena. Accertamenti su causa e dinamica dell’incidente in corso
Controradio news – L’intitolazione del parco del Mensola a Nadia e Caterina Nencioni, le due sorelline di 9 anni e appena 50 giorni, morte nell’attentato, un convegno su ‘La ricerca della verità, il valore della memoria’, il corteo e la deposizione di una corona d’alloro nel luogo in cui saltò in aria il Fiorino imbottito di tritolo. Sono tra le iniziative promosse per la commemorazione della strage di via dei Georgofili a Firenze, avvenuta 29 anni fa, la notte del 27 maggio 1993, costata la vita a cinque persone: oltre alle due sorelline, morirono i loro genitori Fabrizio Nencioni e Angela Fiume e lo studente ligure Dario Capolicchio. La sera alle 1 partenza da Palazzo Vecchio del corteo per via dei Georgofili dove alle 1:04, orario in cui fu fatta saltare l’autobomba, verrà deposta la corona di alloro.
Controradio news – La corte d’assise di Lucca ha condannato all’ergastolo Luigi Fontana, muratore 54enne di Altopascio per l’omicidio volontario della moglie Carmela, uccisa a coltellate il 28 maggio 2021 nella loro abitazione durante una lite. La sentenza è arrivata al termine di un lungo processo culminato nella camera di consiglio.
Controradio news – Tre docenti universitari assolti nell’inchiesta della procura di Firenze sulle ‘cattedre’ della Facoltà di Medicina a Careggi. In una costola del procedimento maggiore, che venne dedicata alla didattica in ateneo e che si è chiuso ieri, il giudice dell’udienza preliminare  ha assolto in rito abbreviato i professori Marco Santucci e Massimo Innocenti dall’accusa di falso nel validare i registri che dovevano attestare lo svolgimento di ore di lezione, e il professor Carlo Paparozzi dall’accusa di aver attestato il falso in relazione alle ore di lezione da lui tenute a studenti e specializzandi.
Controradio news – In Toscana lo 0,48% della popolazione ha ricevuto una diagnosi di celiachia, a fronte di una media nazionale dello 0,39%: nel 2021, nonostante la pandemia abbia ridotto le attività ambulatoriali, sono state effettuate 661 diagnosi. I numeri sono stati resi noti in occasione del workshop ‘La diagnosi di celiachia e dermatite erpetiforme in Toscana’, organizzato a Firenze da Regione Toscana in collaborazione con Associazione Italiana Celiachia e Fondazione Toscana Gabriele Monasterio.
0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments