Controradio News ore 7.25 – 10 maggio 2022

controradio news
Controradio News ore 7.25 - 10 maggio 2022
/

Controradio News: ultim’ora, aggiornamenti, cronaca ed eventi in Toscana nella sintesi mattutina. Per iniziare la giornata ‘preparati’

Controradio news – Una scossa di terremoto di magnitudo 3.3 è stata registrata stamani alle 5:51 in provincia di Firenze, con epicentro nel comune di Impruneta, a una profondità di 9 km. La zona è la stessa dove lo scorso 3 maggio c’è stata una scossa di magnitudo 3.7 e una di 3.4 e da allora è proseguito uno sciame sismico.
Controradio news – “Al momento nessuna segnalazione di danni a cose o persone. @ProtCivComuneFi allertata”. Lo scrive su Twitter Dario Nardella, sindaco della Città metropolitana di Firenze dopo la scossa di terremoto 3.3 registrata stamani alle 5.51 con epicentro a Impruneta. A questa inoltre ne è poi seguita un’altra di magnitudo 2 alle 6:19 sempre con epicentro Impruneta a una profondità di 6 km. “La cosa si sta facendo piuttosto stressante. Monitoriamo l’evolversi della situazione, e in mattinata riunione di Protezione Civile”, ha scritto a sua volta su Fb il sindaco di Impruneta Alessio Calamandrei dopo la scossa di 3.3. Nel corso della giornata di ieri si sono susseguite oltre 50 lievi scosse, la più forte, 2.4 di magnitudo è stata registrata alle 13.34.
Controradio news – Addio a uno dei malati simbolo della battaglia per la liberalizzazione della cannabis a scopo terapeutico: è morto a 49 anni Walter De Benedetto, aretino, affetto da anni di grave forma di artrite reumatoide, che nell’aprile 2021 era stato assolto, perché il fatto non sussiste, dall’accusa di aver coltivato a casa marijuana. De Benedetto ha continuato sempre a  sollecitare la risposta del Parlamento sulla proposta del ddl sulla coltivazione domestica, ancora oggi in discussione in commissione.
Controradio news -Il questore di Firenze Maurizio Auriemma ha stabilito un Daspo di 8 anni per il genitore 34enne che sabato scorso è stato arrestato per aver picchiato l’arbitro e per causato lesioni a uno spettatore e a un carabiniere al termine di una partita di calcio giovanile under 14 dove giocava il figlio, che era stato ammonito dal direttore di gara. In particolare, per quanto riguarda lo stadio Franchi di Firenze e il campo sportivo del Firenze Ovest, a Peretola, il 34enne non solo non dovrà entrare ma neanche potrà trattenersi nei pressi, né due ore prima né due ore dopo gli eventi sportivi in programma. Inoltre, i
Controradio news – Sì alle coppie gay per il ballo di fine anno del liceo. Il cda del Convitto Cicognini di Prato, storica scuola pratese,  ha deliberato all’unanimità che il suo ballo delle debuttanti sarà immediatamente “aperto a tutte le coppie liberamente formate”. Dopo che il 5 maggio Arcigay Prato-Pistoia ‘l’Asterisco’ aveva polemizzato a seguito dell’istanza di alcuni studenti che avrebbero voluto formare coppie dello stesso sesso il liceo si è mosso: dapprima il voto fondamentale del cda, a cui seguiranno nelle prossime ore quello del collegio docenti e – oggi – quello dei rappresentanti degli studenti.
Controradio news – “Questi punti servivano perché inaspettatamente non eravamo più noi stessi. Già a Milano eravamo ripartiti e oggi abbiamo dato continuità a quella prestazione, ci tenevamo perché abbiamo fatto un bel campionato e non vogliamo rovinarlo. Se i ragazzi arrivano con questo spirito per gli altri è veramente difficile, specie in casa”. Così Vincenzo Italiano ieri al termine della partita al Franchi vinta contro la Roma, che permette ai viola di continuare a lottare per l’Europa.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments