Controradio Infonews: le principali notizie dalla Toscana, 12 gennaio 2022

controradio infonews
Controradio Infonews: le principali notizie dalla Toscana, 12 gennaio 2022
/

Controradio Infonews: ultim’ora, aggiornamenti, cronaca ed eventi in Toscana nella sintesi mattutina di Controradio. Per iniziare la giornata ‘preparati’

Controradio infonews- Due uomini di 68 e 56 anni sono rimasti intossicati per una fuga di monossido di carbonio a Quercegrossa, nel Senese, e trasportati con l’elicottero Pegaso all’ospedale Misericordia di Grosseto dove è presente una camera iperbarica.

Controradio infonews- Sono al momento 16 i nuovi drive through gestisti dalle associazioni di volontariato che in Toscana eseguiranno tamponi antigenici rapidi gratuiti. Secondo l’accordo siglato con la Regione, per accedervi serve la ricetta, prescritta dal medico di famiglia che ha valutato il quadro clinico, e la prenotazione sul portale regionale. Automaticamente, infatti, il sistema indicherà le opzioni di prenotazione.

Controradio infonews- Cambia in Toscana la modalita’ di raccolta dei rifiuti per i cittadini positivi al Covid e si archivia la fase dei sacchetti rossi.  I rifiuti, in base a quanto prevede una nuova ordinanza regionale, dovranno essere conferiti nell’indifferenziato usando almeno due sacchetti uno dentro l’altro, chiusi bene e abbastanza resistenti, per ridurre il rischio di eventuali rotture.
Controradio Infonews – In Toscana sono 107 i detenuti positivi nel carcere di Prato, e 67 quelli contagiati a Sollicciano a Firenze. Il dato e’ reso noto dal sindacato Uilpa polizia penitenziaria. “A fronte di focolai di vastissime proporzioni – spiega  Uilpa – rinnoviamo  l’appello a rivedere il protocollo di sicurezza e a dotare detenuti e operatori di un numero sufficiente di mascherine Ffp2, che devono essere rese obbligatorie”.
Stava dirigendosi con il marito ad Arezzo per partorire quando ha iniziato ad avere le contrazioni e ha chiamato i soccorsi, cosi’ la coppia e’ stata raggiunta nei pressi di Capolona e la donna ha dato alla luce in ambulanza il figlio. Lo rende noto l’Asl Toscana sud est.
Controradio Infonews – Il consiglio comunale di Pisa ha approvato all’unanimita’ una mozione, presentata dai rappresentanti di tutte le forze politiche cittadine, nella quale si chiede di ritirare entro il 26 gennaio, data in cui e’ stata fissata l’udienza davanti al gip, l’opposizione alla richiesta di archiviazione fatta della procura pisana da parte dell’ad di Toscana Aeroporti Roberto Naldi, per le querele nei confronti di politici e sindacalisti. La mozione infine impegna il presidente del consiglio comunale a trasmettere il documento “ai componenti del cda di Toscana Aeroporti, ai presidenti di Regione Toscana, Provincia e Camera di commercio di Pisa e al ministero delle Infrastrutture e dei trasporti”
Prosegue il monitoraggio delle azioni di ripristino ambientale dei fondali marini dell’area dell’Isola del Giglio (Grosseto) danneggiati dal naufragio della Costa Concordia, a dieci anni dal tragico evento.  L’obiettivo, che fa seguito ad un accordo dell’agosto 2021 tra Regione Toscana, Ispra, Arpat e Costa crociere, è il ripristino e il restauro ambientale dei fondali danneggiati. ‘Costa Concordia, per non dimenticare’, il Consiglio regionale ricorda  oggi il disastro avvenuto all’isola del Giglio con una diretta streaming sui canali Facebook e YouTube.
0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments