Piazza Goldoni cambia aspetto. Nardella: “Un progetto che unisce funzionalità, bellezza e decoro”

Piazza Goldoni

Firenze, Piazza Goldoni cambia aspetto grazie a un intervento appena terminato: una piazza riqualificata con la pavimentazione in pietra e una nuova aiuola verde dove presto arriverà un’opera di arte contemporanea.

Nella mattinata di oggi, lunedì 29 novembre, il sindaco Dario Nardella e l’assessore alla mobilità Stefano Giorgetti hanno effettuato un sopralluogo per vedere direttamente l’opera conclusa. Come si legge in una nota di Palazzo Vecchio il progetto, per un investimento di 850 mila euro, ha visto il rifacimento totale della pavimentazione in lastrico della piazza, compreso il sottofondo, l’ampliamento del marciapiede tra Borgo Ognissanti e lungarno Vespucci e il rifacimento totale di quello tra via della Vigna Nuova e lungarno Corsini, il ripristino dell’asfalto nella zona dove già presente, fra piazza Goldoni e il bivio via della Vigna Nuova-via del Parione. È stata anche realizzata anche un’aiuola a verde con impianto di irrigazione.

“Si tratta di un lavoro eseguito a regola d’arte – ha dichiarato Nardella – con la pietra scalpellata e la nuova aiuola verde dotata di impianto di irrigazione e dove presto sarà collocata una scultura d’arte contemporanea. Un investimento di 850mila euro alle porte del cuore del centro storico per un progetto che unisce funzionalità, bellezza e decoro“. “Oltre al rifacimento in pietra della carreggiata, grande attenzione è stata dedicata ai marciapiedi e all’attraversamento pedonale – ha aggiunto Giorgetti -. I lavori sono stati eseguiti mantenendo comunque una viabilità aperta e rispettando la programmazione con un lieve slittamento legato ad alcuni ritrovamenti archeologici e ai necessari approfondimenti richiesti dalla Soprintendenza”.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments