Commisso, su stadio pensavo fossimo più avanti

commisso

“Stamani sono stato alla Mercafir per un sopralluogo, ma non ci sono novità. Siamo all’inizio di questo percorso, l’unica cosa che posso dire è che credevo che le cose fossero più semplici ma anche che qualcosa di definitivo fosse già stato fatto e invece non è così”.

Lo ha detto il presidente della Fiorentina Rocco Commisso rispondendo ad una domanda sul nuovo stadio e parlando dell’area dei mercati generali di Firenze (Mercafir) che secondo un’ipotesi poteva essere coinvolta nel piano di nuova localizzazione del nuovo stadio.

“Sono già stato alla soprintendenza – ha continuato – ma non solo per lo stadio, anche per il centro sportivo”. Commisso, che ha detto di non sapere se incontrerà il ministro Dario
Franceschini riguardo al ‘Franchi’ – monumento nazionale -, è anche tornato sulla partita contro la Juventus, pareggiata 0-0 e sulle vittorie della Fiorentina Women’s e della Primavera. “Mi hanno reso orgoglioso”, ha commentato.

avatar