“Case popolari: il sociale che fa rete!” su Controradio

edilizia pubblica - alloggi ERP
Gli alloggi Erp del complesso delle Murate a Firenze

Su Controradio una nuova trasmissione radiofonica e in diretta Facebook dedicata all’abitare. Dal 25 marzo fino a a dicembre 2019, quattordici trasmissioni che andranno in onda il lunedì alle 9.35 (replica il sabato alle 13.30) con cadenza quindicinale, dedicate alla gestione sociale dell’inquilinato.

La trasmissione è promossa da Casa spa e condotta dalla giornalista Chiara Brilli con ospiti in diretta, in studio e con reportage dagli immobili di edilizia residenziale pubblica di Firenze. Un progetto di narrazione di servizi e storie per fare conoscere l’Ufficio gestione sociale, un nuovo strumento per fare emergere  i fenomeni di povertà, marginalità e disagio sociale all’interno del patrimonio di edilizia residenziale pubblica ed edilizia sociale.

L’attività sociale all’interno di questi Enti è diventata quanto mai necessaria ed è per questo che Casa Spa ha avviato un progetto su tutto il territorio del Lode Fiorentino che ha come obiettivo quello di strutturare una gestione e un controllo del patrimonio dal punto di vista sociale, ponendo l’attenzione su tutte le dimensioni e le specificità dell’utente che incidono sulla qualità di vita individuale e condominiale.

Si chiama Ufficio Gestione Sociale e ha tra gli obiettivi primari quello di incidere positivamente sul rapporto fiduciario tra inquilino ed Ente Gestore, attraverso l’attivazione e lo sviluppo di percorsi mirati al miglioramento della qualità sociale dell’abitare, alla prevenzione delle situazioni di potenziale disagio e conflittualità, alla promozione della pacifica convivenza tra gli inquilini nonché alla cura costante degli alloggi, sostenendo il rispetto delle regole e la partecipazione attiva degli inquilini.

È promosso da Casa Spa e prevede la partecipazione attiva dei Comuni, con i quali sono previste forme di collaborazione formalizzate da specifici protocolli d’intesa che avviano la cooperazione dei soggetti firmatari nella creazione di una rete strutturata che include il coinvolgimento di Servizi Sociali, Usl, Società della Salute, Forze dell’Ordine e soggetti del Terzo Settore.

“L’edilizia sociale italiana e in particolare i gestori di case popolari che rappresentano la quasi totalità di essa, hanno la necessità prioritaria di implementare nuove forme di gestione sociale della persona e dei nuclei familiari – afferma Luca Talluri, presidente di Casa SpA -. La sfida è la coesione sociale, la convivenza tra inquilini, la tutela del patrimonio, la sicurezza delle periferie e la lotta alle marginalità. Il progetto che stiamo avviando in tutto il Lode fiorentino rappresenta il primo passo di attuazione di questo progetto”.
Nella prima puntata di lunedì 25 marzo alle 9.35 ospiti in studio il presidente di Casa SpA Luca Talluri e il Sindaco di Firenze Dario Nardella
0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments