🎧 Casco obbligatorio da domani sui monopattini, vigili dedicati a controlli a Firenze

Casco
FOTO AGENZIA DIRE
🎧 Casco obbligatorio da domani sui monopattini, vigili dedicati a controlli a Firenze
/

Casco obbligatorio da domani sui monopattini. Per i maggiorenni scatta l’obbligo, come previsto da un’ordinanza del Comune su cui il Tar, dopo il ricorso di un gestore del servizio sharing, non ha concesso la sospensiva (mentre l’udienza sul merito è prevista il 6 aprile).

“Lo facciamo per la sicurezza dei cittadini, non abbiamo altra finalità. E mi auguro che la misura sia rispettata”, sottolinea il sindaco Dario Nardella alla vigilia dell’entrata in vigore del provvedimento. Così, a proposito del rispetto di quanto stabilito dall’atto, la domanda scatta spontanea: chi controllerà? “Abbiamo già fatto il punto della situazione con il comandante della municipale. Avremo dei servizi dedicati, con pattuglie che si preoccuperanno di far rispettare l’ordinanza. Lo faremo con buonsenso e senza atteggiamenti repressivi, ovviamente”, spiega.

“Teniamo conto, però, che non è facile individuare il monopattino, fermarlo e rilevare la targa, perché oggi la cosa è, di fatto, molto difficile. Tuttavia i nostri vigili sono pronti a questo tipo di attività”. Detto questo, prosegue, “ci sono alcune aziende che, spinte dalle iniziativa di Firenze, si stanno attrezzando per dotare i monopattini con appositi contenitori di caschi sostituibili e riutilizzabili. Inoltre ricordo il fondo di 50.000 euro” messo in campo dal Comune “per consentire ai cittadini di acquistare il casco senza spesa”, rimborsando i residenti fino a 30 euro. I criteri per l’assegnazione “sono pronti, l’assessore Giorgetti se ne sta occupando proprio in queste ore”. Infine, scatta l’appello ai fiorentini: “Cerchiamo di dare il buon esempio e soprattutto ricordiamoci che Firenze ha già pagato un prezzo alto: un giovane ha perso la vita in un incidente”. Per questo “chiedo a tutti di ricordare queste cose, perché basta un po’ di pazienza, un piccolo gesto per salvare la vita di qualcuno. E sono disposto a fare qualunque cosa pur di avere anche una sola possibilità in più di salvare una vita”.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments