Casalguidi, ancora un morte per sarcoma tessuti molli: scompare 18enne

L’Asl Toscana Centro nei mesi scorsi ha aperto un’indagine epidemiologica, per scoprirne le cause, poiché l’incidenza risulta superiore 3,5 volte alla norma: la media statistica è di 2-3 casi-anno su 100.000 abitanti.

“In questi ultimi tempi ho dovuto darvi tante notizie tragiche su nostri concittadini che ci hanno lasciato a causa del Covid. Oggi devo darvene una terribile, che tocca tutti nel profondo in quanto siamo una grande comunità: dopo una lunga malattia, dopo aver lottato per anni, ci ha lasciato una nostra concittadina di Casalguidi appena diciottenne”.

Così Piero Lunardi, sindaco di Serravalle Pistoiese (Pistoia), ha comunicato ai cittadini, sulla propria pagina facebook, la scomparsa di una 18enne di Casalguidi, una dei sette abitanti della frazione colpita da una rarissima forma di tumore: il sarcoma dei tessuti molli.

Uno dei sette casi di tumori rari, concentrati tutti un piccolo territorio (popolazione di circa 6.500 abitanti) per i quali l’Asl Toscana Centro nei mesi scorsi ha aperto un’indagine
epidemiologica, per scoprirne le cause, poiché l’incidenza risulta superiore 3,5 volte alla norma: la media statistica è di 2-3 casi-anno su 100.000 abitanti.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments