Ven 21 Giu 2024

HomeToscanaCronacaCapannori: due persone coinvolte in esplosione in appartamento

Capannori: due persone coinvolte in esplosione in appartamento

I due sarebbero marito e moglie, lei è  invalida, nessun ferito. In corso accertamenti sulla  causa  dell’esplosione

I carabinieri, che stanno conducendo le indagini, non escludono nessuna ipotesi sulle cause dell’esplosione, neanche la possibilità che si tratti di un evento doloso provocato dall’esterno.

L’esplosione  è avvenuta ieri sera in una casa a Capannori (Lucca). Due le persone coinvolte e rimaste rimaste illese, si tratta di una coppia di coniugi. La moglie è invalida e nessuno dei due ha riportato ferite. L’intervento si è concluso verso mezzanotte in via di Paganico dove ha operato una squadra di vigili del fuoco. Sul posto è intervenuta anche l’Arma che ha avviato gli accertamenti.

L’esplosione ha divelto porte, infissi, frantumato vetri al piano terreno della casa, che risulta essere un alloggio popolare. All’interno lo spostamento d’aria ha fatto volare via arredi e suppellettili.

L’esplosione si è verificata  lunedì dopo le 22 ed ha devastato il piano terra di una casa popolare a Capannori (Lucca). Al momento dello scoppio nell’alloggio c’erano due persone, marito e moglie, l’uomo è invalido (e non la moglie come scritto in precedenza) costretto su una sedia a rotelle.

La coppia è di nazionalità marocchina e si trovava al primo piano al momento dello scoppio, motivo per cui nessuno di loro ha riportato ferite. Stamani c’è stato anche un sopralluogo del vicesindaco di Capannori, Matteo Francesconi. La coppia ha un figlio ed ha bisogno di una nuova sistemazione dato che l’edificio resta inagibile in attesa dell’esito delle verifiche tecniche.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)