CANGO: creazioni site-specific dei coreografi Jari Baldrini e Ramona Caia

Cango

Nuova sede del Centro di produzione sui linguaggi del corpo e della danza, Cango, diretto da Virgilio Sieni, è anche un luogo pronto a ridefinirsi in modo continuativo sulla base degli stimoli del presente e del dialogo esistente con ogni forma d’arte. Il vasto programma annuale che lo contraddistingue prevede, a partire da stasera, mercoledì 4 aprile, e fino a domani, la realizzazione di un evento che renderà omaggio ad una “democrazia del corpo” del tutto innovativa: due saranno i “percorsi creativi” allestiti.

Il primo, con inizio alle 21, vede in scena quattro giovani danzatrici protagoniste di “Divino per metà”, una creazione site-specifi,  frutto del percorso di trasmissione, ideazione e coreografia di Jari Boldrini: si tratta di una storia incentrata sugli Eroi; ma chi erano gli Eroi? Quasi sempre la mitologia ce li presenta come uomini per metà divini e per metà umani. “Partendo dalla figura dell’eroe – afferma il coreografo – vorrei trovare dei meccanismi del corpo, degli ingranaggi che azionino il movimento che si apre all’immaginazione. Un corpo che è investito da una potenza sovrumana, ricerca una condizione estrema: è allora attraverso la meraviglia della metamorfosi che le figure mutano, esplorando elementi che definiscono lo spazio e il tempo.”

A seguire, la creazione site-specific “Puntualissimo”, esito del percorso di trasmissione per danzatori e performer, condotto dalla coreografa Ramona Caia: si tratta di un un laboratorio basato essenzialmente sulla condivisione di pratiche corporee, rivolte alla ricerca di una dinamica aperta a possibilità impreviste. Siamo nel territorio dell’improvvisazione e della composizione, racconta la coreografa: la scoperta del corpo come meccanismo organico e disorganico; si esplora il ritmo come struttura ferrea all’interno della quale il corpo trova il modo di liberarsi.

Biglietto unico 10€, prenotazione consigliata: www.virgiliosieni.it

 

 

 

 

 

 

 

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments