Brandon Ross in Sala Vanni

Sabato 9 febbraio alle 21.15 il chitarrista e compositore Brandon Ross è in Sala Vanni a Firenze all’interno della rassegna Black History Month Florence

Black History Month Florence nasce nel 2016 come rete inter-istituzionale per promuovere la produzione culturale “Black” che celebra la diversità delle culture afro-discendenti nel contesto italiano. Ben 60 eventi nel mese di febbraio e tra questi la collaborazione con il Musicus Concentus, che per l’occasione porta a Firenze uno dei simboli moderni della chitarra “Black”: Brandon Ross.

Brandon Ross è il perfetto mix tra rock, blues e jazz; tra la  chitarra di Jimi Hendrix ed il sound di Henry Threadgill. Chitarrista, compositore bandleader e musicista, nel corso della sua carriera Brandon Ross ha collaborato con gli artisti più brillanti ed innovativi della scena musicale. È leader di For Living Lovers, duo di musica improvvisata con il bassista Stomu Takeishi, il cui album di debutto è stata una rivelazione per pubblico e critica; ed è parte dell’acclamatissimo trio Harriet Tubman insieme a Melvin Gibbs e JT Lewis, a cavallo tra rock, R&B ed elettronica.

“…personaggio estremamente carismatico, capace di avvalersi di qualsiasi suono che una chitarra elettrica – nelle mani di un maestro – può produrre”
The Paris Review

INFO

avatar