Bonafè, sì al rigassificatore ma garanzie a Piombino

Bonafè
Foto Controradio

Firenze, l’on. Simona Bonafè, segretario regionale del Pd, parlando coi cronisti a margine di un evento in città, ha espresso il suo parere sul controverso caso della nave rigassificatore che il governo vorrebbe ancorare nel porto di Piombino.

“Credo che siamo chiamati a un senso di responsabilità collettivo – ha detto l’on. Bonafè – A questa Regione è stato chiesto di ospitare per due anni e mezzo un rigassificatore che servirà a dare un grande aiuto. Io credo che noi ci dobbiamo farci carico di questa responsabilità che è chiaro che ricade su un territorio che ha bisogno di risposte, a cui è già stato chiesto tanto nel passato e a cui non sono state date risposte da anni – ha spiegato Simona Bonafè – Un territorio che vive una crisi industriale molto complessa per cui credo che sul rigassificatore vadano date garanzie rispetto alla sostenibilità ambientale, ai tempi e alla sicurezza”.

“Credo anche – ha aggiunto – che contestualmente vadano date risposte per lo sviluppo di quel territorio ed è chiaro che a queste condizioni il rigassificatore da una parte risponda al senso di responsabilità che è stato chiesto a Piombino e dall’altra può diventare esso stesso un motore e un volano di sviluppo per quell’area di crisi”.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments