Arezzo: passeggia in centro con 107 dosi di eroina, arrestato

Pontedera

Sorpreso con 107 dosi di eroina e cocaina mentre passeggia in zona Giotto ad Arezzo e arrestato dalla pattuglia del poliziotto di quartiere.

Il pusher, di origine tunisina, è stato scoperto con un pacchetto di stupefacenti mentre passava in via dell’Acropoli, tra il Giotto e i campi sportivi. L’uomo, alla vista dei poliziotti, ha dato segni di nervosismo, si è messo a camminare veloce e poi ha gettato un fazzoletto di carta nei cespugli. Gli agenti si sono avvicinati, lui è scappato ma in breve è stato raggiunto e bloccato.

Contestualmente, è stato recuperato l’incarto gettato via. Dentro c’erano 107 dosi di sostanze psicotrope: ciascuna era stata avvolta nel cellophane e termosaldata, pronta per essere spacciata. L’uomo è stato arrestato. Inoltre è stato deferito per l’inosservanza delle norme sugli stranieri. E’ stato poi trasferito nella casa circondariale di Arezzo in attesa della convalida dell’arresto da parte del gip.

avatar