Amministrative Firenze: gli studenti interrogano i candidati

candidati

A Firenze, l’associazione no profit GoAction, ente del terzo settore che orienta la propria attività nella promozione della cittadinanza attiva tra i giovani, e la Fondazione Carlo Marchi hanno organizzato un dibattito tra i rappresentanti degli Studenti di tutte le scuole della Città Metropolitana con i candidati a Sindaco di Firenze.

 

All’evento non erano presenti tutti i candidati, coerentemente con quanto accaduto per il dibattito che si sarebbe dovuto tenere il 23 maggio all’istituto “Itt Marco Polo” infatti, i candidati sindaco del Partito Democratico, di Firenze Città Aperta, di Libera Firenze e di Punto e a Capo, hanno deciso di non essere presenti.

L’evento di stamani si colloca all’interno di “Fabbrica di Cittadini”, un percorso di formazione basato sui principi e valori fondanti della Costituzione che ha consentito agli studenti di realizzare delle proposte concrete da presentare ai candidati per avere un confronto diretto sui temi che riguardano i giovani. Durante il dibattito i ragazzi non sono stati quindi semplici spettatori, ma hanno avuto un ruolo attivo.

Gimmy Tranquillo ha intervistato alcuni studenti e Alessandro Martelli dell’associazione no profit GoAction che ha organizzato l’evento.

avatar