Afghanistan, Firenze: accoglieremo donne e profughi

Firenze
Foto Controradio

Lo ha detto  Sara Funaro, assessore all’educazione e al welfare di Firenze. “Con il sindaco Dario Nardella abbiamo deciso che accoglieremo donne e profughi afghani vista l’emergenza sociale e umanitaria internazionale”.

“Quello che stiamo vedendo e le testimonianze che stiamo sentendo non solo devono farci sentire inorriditi, spaventati, arrabbiati, ma devono scuotere il mondo devono fare in modo che tutti si attivino per porre fine al regime e che tutti gli Stati realizzino corridoi umanitari perché quelle donne possano continuare ad avere lo sguardo fiero, perché quelle bambine possano continuare a sorridere, perché le minoranze si sentano protette, perché ogni cittadina e ogni cittadino di Kabul e di tutte le realtà che vivono questi incubi possano ancora avere un futuro e fiducia nell’umanità. Fiducia che in questo momento se ne sta andando via con quegli aerei che stanno partendo” lo ha detto Sara Funaro, assessore all’educazione e al welfare di Firenze

“Firenze è pronta a fare la propria parte. Con il sindaco Dario Nardella abbiamo deciso che accoglieremo donne e profughi afghani vista l’emergenza sociale e umanitaria internazionale. Firenze non ha mai lasciato indietro nessuno e anche questa volta darà il proprio sostegno alla popolazione di Kabul” ha detto  Funaro.

Già ieri sera il sindaco di Firenze Dario Nardella aveva sostenuto la necessità di fare qualcosa. “Le immagini che arrivano dall’Afghanistan preoccupano tutti noi – aveva scritto su Facebook -. Sono uno strazio. L’Occidente non può permettere che così tante persone perdano la libertà e la vita. È necessario garantire corridoi umanitari e protezione a donne e minoranze. Bisogna fare qualcosa, subito”.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments