Accoltellata donna di 38 anni, arrestato il suocero

Rapina in

Scandicci, sabato sera una donna di 38 anni, è stata accoltellata in una casa di San Giusto di Scandicci, ed i carabinieri hanno arrestato il suocero, un uomo di 83 anni per tentato omicidio.

I carabinieri sono intervenuti presso il piccolo appartamento dove era stata segnalata una persona che era stata accoltellata, all’arrivo all’interno della casa, i militari hanno effettivamente trovato una donna con una grave ferita da arma da taglio, ed un anziano in stato di agitazione.

Entrambi, l’uomo a causa dello stato in cui versava e la donna per la gravità della ferita, sono stati trasportati all’ospedale San Giovanni di Dio. La donna è stata poi trasferita all’ospedale Careggi in prognosi riservata, per sottoporsi a intervento chirurgico.

I carabinieri hanno appurato che l’uomo di 83 anni, per cause ancora in corso di accertamento, aveva colpito con un coltello alla schiena la propria nuora, la donna di 38 anni.

In casa i militari dell’Arma dei Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato il coltello a serramanico utilizzato. Per i fatti l’uomo è stato tratto in arresto e lo stesso è tuttora piantonato presso la struttura sanitaria.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments