Ven 19 Lug 2024

HomeToscanaCronaca🎧Che cosa è successo? Silenzio, parlano i morti. Lorenzo Bargellini e il...

🎧Che cosa è successo? Silenzio, parlano i morti. Lorenzo Bargellini e il Movimento di lotta per la casa.

Logo Controradio
www.controradio.it
🎧Che cosa è successo? Silenzio, parlano i morti. Lorenzo Bargellini e il Movimento di lotta per la casa.
Loading
/

COSA È SUCCESSO? Storie e voci per capire quello che accade. di Raffaele Palumbo UN PODCAST DI CONTRORADIO. Il Podcast di Controradio “Cosa è successo?” è ascoltabile il sabato alle 13:15, in replica la domenica alle 17:10 sulle frequenze di Controradio (93.6, 98.9, DAB+), in streaming su controradio.it, sulla app CONTRORADIO e su SPOTIFY

In questa puntata: Silenzio, parlano i morti. Lorenzo Bargellini e il Movimento di lotta per la casa.

Lorenzo Bargellini è stato per quasi trent’anni il leader del Movimento di lotta per la casa di Firenze. Scomparso prematuramente a 59 anni nel 2017 ha segnato la storia di questa città. Si autodefiniva “la pecora nera” di una famiglia importante di Firenze. Basti pensare alla vicina parentela con il sindaco dell’alluvione, Piero Bargellini.

Lorenzo si occupava di chi non aveva una casa, coordinava occupazioni ed occupazioni che diventavano luoghi di salvezza per tanti – italiani e non. Illegalità necessarie persino di lapiriana memoria capace di sopperire ad un problema – quello della casa – tanto urgente quanto indispensabile.

Lorenzo è morto giovane, per un infarto perché ha dato tutto quello che aveva da dare, vivendo – lui di famiglia importante – in una condizione di totale umiltà. Oggi ricordiamo Lorenzo Bargellini perché si svolge in questi giorni una nuova edizione del premio a lui dedicato. 

La famiglia Bargellini con Archivio Il Sessantotto, Fondazione Giovanni Michelucci, Istituto Ernesto de Martino, Cambio. Rivista sulle trasformazioni sociali hanno istituito nel 2019 il premio , per tesi di laurea magistrale e di dottorato inedite della Cesare Alfieri di Firenze, Scienze Politiche. Il Premio di questa V edizione intende mettere al centro l’emergere di forme di prefigurazione di modi altri e alternativi rispetto ai modelli di vita e alle dinamiche politiche e istituzionali consuete e dominanti. In particolare, richiama l’attenzione sulle proposte di quei movimenti e quelle realtà di autorganizzazione sociale che elaborano pratiche di resistenza e politiche dal basso.

Ora poiché come è purtroppo risaputo i morti non parlano, siamo andati in via dei Pilastri per far parlare tre dei suoi compagni, sentire chi è stato e cosa ha fatto Lorenzo Bargellini e perché c’è ancora qualcuno che oggi, a sette anni dalla sua morte, pensa ancora di tirarlo in ballo per fare campagna elettorale. I morti non parlano, ma i suoi compagni sì e dopo di loro parlerà la storia.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)