Ven 23 Feb 2024

HomeToscanaEconomia🎧 Fondazione CR Firenze: stanziati 150 milioni di euro per il quadriennio...

🎧 Fondazione CR Firenze: stanziati 150 milioni di euro per il quadriennio 2024-2027

www.controradio.it
www.controradio.it
🎧 Fondazione CR Firenze: stanziati 150 milioni di euro per il quadriennio 2024-2027
Loading
/

La Fondazione CR Firenze incrementa il supporto al territorio con 150 milioni di euro per il quadriennio 2024-2027 che serviranno a confermare le iniziative già consolidate ma anche a introdurre nuovi bandi e progetti diretti, tutti da co-progettare insieme alle principali realtà del terzo settore del territorio.

“E’ il 25% in più rispetto al precedente DPP, dove erano 30 i milioni stanziati per ogni anno di attività, quest’anno invece sono 37 milioni e mezzo. Sono molti soldi, vanno spesi bene, ogni euro che esce deve avere un ritorno per la città e la comunità. La Fondazione non è un bancomat, ma un soggetto che aiuterà tutti quelli che ne avranno bisogno. Il tema più importante su cui lavoreremo è quello della povertà, saremo vicini alle famiglie e alle piccole e medie imprese”. Così Bernabò Bocca, presidente della Fondazione CR Firenze da appena un mese, davanti al foltissimo pubblico di stakeholder del territorio, operatori culturali e associazioni di volontariato che sono accorsi al Teatro Niccolini, a Firenze, per la presentazione del documento Programmatico Pluriennale alla città. Fondazione CR Firenze incrementa il supporto al territorio con 150 milioni di euro per il quadriennio 2024-2027 che serviranno a confermare le iniziative già consolidate ma anche a introdurre nuovi bandi e progetti diretti, tutti da co-progettare insieme alle principali realtà del terzo settore del territorio, dal bando Dietro Le Quinte che avvicina i ragazzi delle scuole superiori al settore dello Spettacolo alla call for proposal legata all’affido familiare, dalla realizzazione di Centri di aggregazioni per ragazzi e ragazze e dai “cantieri di educazione sentimentale” fino al lancio di un programma di accelerazione per startup a impatto sociale e ambientale. “Riteniamo sia essenziale lavorare in grande coesione ha proseguito Bocca – sempre con la prospettiva di aprire al futuro. Un futuro che, per Fondazione ed anche per me, ritengo debba appartenere a tutti, lavorando in armonia e condividendo gli obiettivi si raggiungeranno insieme risultati sorprendenti, ne sono certo”.
I primi 35 milioni di euro saranno ripartiti tra i settori in funzione di una percentuale stabilita annualmente dal Comitato di Indirizzo: in particolare il settore che vedrà allocate più risorse è quello di “Arte, Attività e Beni Culturali” (10,2 milioni è il budget minimo); segue il settore “Volontariato, Filantropia e Beneficenza” che avrà a disposizione un budget minimo di 9,5 milioni di euro; la “Ricerca Scientifica e Tecnologica” avrà 4,9 milioni di euro; il settore “Educazione, Istruzione e Formazione” 6 milioni di euro. Iinfine, il settore “Protezione e Qualità ambientale” potrà contare su 1,4 milioni di euro. La maggior disponibilità di risorse (stimata in 2,5 milioni annui) sarà, invece, dedicata a progetti innovativi, interdisciplinari, approvati annualmente in sede di Documento Previsionale Annuale. Grande attenzione sarà riservata anche al tema dell’abitare con due azioni da sviluppare allo scopo di  contrastare la povertà abitativa, dare alloggi agli studenti e  promuovere residenze per anziani autosufficienti e famiglie (Student Housing e Senior Housing). Tutto ciò sarà reso possibile tramite l’attivazione dei fondi messi a disposizione da Cassa Depositi e Prestiti. A beneficio delle scuole arriva poi il nuovo bando Pocket School: una strada per agevolare l’accesso ai fondi del PNRR a sostegno dei costi di quelle attività che richiedono un impegno economico da parte delle famiglie.
Con il bando Palestra ERC e con il Dottorato Fondazione Futuro delle Città, la Fondazione CR Firenze intende sostenere ricercatori di eccellenza che possano condurre attività di ricerca pionieristiche. La Fondazione lavorerà infine a nuovi progetti legati a laboratori di economia circolare e al rilancio dei distretti forestali.

 

Rock Contest 2023 | La Finale

"Prenditi cura di me"

UNA VITA TRA DUE RIVOLUZIONI.