Vaccini: oltre 32.000 prenotazioni in 5 giorni, effetto del green pass

green pass

A seguito della misura approvata dal Governo che rende obbligatorio il green pass per entrare in bar, ristoranti al chiuso e luoghi della cultura

L’effetto green pass ha comportato in Toscana 32.806 prenotazioni aggiuntive relative ai vaccini. Sono quelle fatte registrare negli ultimi 5 giorni sul portale regionale, dal 19 al 23 luglio, e sono state possibili grazie all’arrivo da Roma di 25.000 dosi aggiuntive di Pfizer rispetto a quelle attese.

In Toscana il tasso di prenotazione si mantiene alto, raggiungendo il 95,68%. Nella Asl Toscana sud est sono state prenotate tutte le 5.122 dosi messe a disposizione nel periodo che va dal 19 al 23 luglio.

Nella Asl nord ovest sono risultate ancora disponibili 1.030 dosi sulle 11.217 totali. Quelle rimaste non prenotate nella Asl centro sono 449 sulle 17.946 messe a disposizione dei cittadini.

Ieri, 24 luglio, le prenotazioni complessive hanno raggiunto le 16.000.

Da lunedì le dosi aggiuntive giornaliere che verranno inserite nel sistema di prenotazione saranno circa 1.000 ogni giorno, fino al prossimo 8 agosto.

Si tratta di circa 15.000 dosi di Moderna che saranno prenotabili con il last minute da parte di tutte le categorie di cittadini, indipendentemente dalla loro età e condizione di salute.

Dal 6 agosto in vigore le restrizioni legate al green pass. Sarà necessario avere una dose di vaccino, per tutti gli over 12, a partire da giovedì 6 agosto, per accedere ai ristoranti al chiuso, nei locali dove si consuma al tavolo, per gli spettacoli al cinema e a teatro, per partecipare a eventi e competizioni sportive, piscine, nelle palestre, ma anche a fiere, sagre, convegni, parchi divertimento.

Il Green pass sarà valido per chi si è sottoposto a tampone nelle 48 ore precedenti e per chi è guarito dal Covid nei sei mesi immediatamente precedenti.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments