Vaccini: Giani, oltre 90% medici base per campagna over 80

Covid
Foto Imagoeconomica

‘Hanno aderito in più di 2200, ma servono più dosi’, le dichiarazioni di Giani sui vaccini per gli over 80

“I medici di base li ringrazio, hanno aderito oltre il 90%, più di 2200. Il problema è che dobbiamo dare loro i vaccini. L’appello al Governo per i vaccini per gli over 80 è proprio questo: il cambio, più che sulle zone gialle, arancioni e rosse dove c’è da rimettere apposto un po’ le cose fra cui i parametri, si concentri nel comprare nel mercato legittimo che c’è a livello internazionale più vaccini possibili”.

Lo ha detto il presidente della Toscana, Eugenio Giani, a margine di un evento a Firenze commentando l’alta adesione dei medici di famiglia alla campagna vaccinale per gli over 80.

“L’ho detto anche ieri nella riunione dei presidenti delle Regioni – ha aggiunto Giani – è necessario che il salto di qualità nel passaggio al nuovo governo, nell’autorevolezza che rappresenta il presidente Draghi, è proprio quella di rapportarsi in Europa e con le imprese che producono i vaccini, perché con forza ci vengano dati”. Per Giani, “è troppo bassa la percentuale dell’Italia per quanto riguarda la fornitura dei vaccini. Io non ho mai, ne siete testimoni, cercato scorciatoie dicendo: ‘Ci pensano da soli le regioni’ – ha ribadito -. No, l’Italia è una nazione che in quanto tale, in armonia nella distribuzione fra le regioni, deve agire a livello di governo, e questo è necessario perché questa è la prima priorità in quanto la barriera si erge proprio con i vaccini”.

0 0 vote
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments