Mer 8 Feb 2023
HomeToscanaDiritti🎧 Mille contro la guerra stasera in piazza del Carmine. Intervista ad...

🎧 Mille contro la guerra stasera in piazza del Carmine. Intervista ad Ascanio Celestini

🎧 Mille contro la guerra stasera in piazza del Carmine. Intervista ad Ascanio Celestini
/

Una piazza piena di pace. Musica e parole contro la guerra. Evento di “Mille contro la guerra” in piazza del Carmine oggi 15 giugno. Ascanio Celestini, Tomaso Montanari, Martina Pignatti e molti altri.

Intervista ad Ascanio Celestini in News Line

Musica, testimonianze, riflessioni e una richiesta forte e chiara che parte da una piazza piena di pace: diplomazia, basta armi. Gli oltre 1300 cittadini e cittadine riuniti nell’appello “Mille contro la guerra permanente”, lanciato da Firenze per chiedere una soluzione diplomatica del conflitto ucraino, tornano a mobilitarsi con un evento in musica e parole, mercoledì 15 giugno dalle 20.30 in piazza del Carmine a Firenze.

Sul palco, presentati dalle attrici Daniela Morozzi e Anna Meacci, saliranno Ascanio Celestini, Tomaso Montanari, Martina Pignatti, Chiara Riondino, Angela Batoni, Lisetta Luchini, Saverio Tommasi, in una sorta di staffetta di impegno, musica, proposte e testimonianze. Con loro ci saranno altri esponenti del mondo della cultura, dell’associazionismo pacifista, della politica, del sindacato, del mondo cattolico e laico.

L’evento è totalmente gratuito e autofinanziato e gli stessi artisti si sono messi a disposizione senza chiedere alcun compenso.

La piazza di oggi 15 giugno arriva dopo l’affollato incontro al Cinema Alfieri del 31 maggio scorso, con il direttore di Avvenire Marco Tarquinio. In quell’occasione si sono approfondite le motivazioni che stanno alla base dell’appello di “Mille contro la guerra” e quindi la richiesta di una via diplomatica per la soluzione del conflitto ucraino, come unica strada per far cessare morte e distruzione ed evitare il rischio di una guerra permanente e mondiale.

Per informazioni:  https://www.facebook.com/MillecontrolaguerraFirenze

Per leggere l’appello: https://www.facebook.com/107522215307361/posts/pfbid02vPcXUev749VvggCuVtK8DGxNqGciBsfhTZ8gwgP84V3bhxnqqVugD28ZnvshDpZzl/?d=n

Per aderire: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSenR0MEJenLbjFygirYJIi1sEMEtUl04NmXaS8aZJ4XzHzijA/viewform?fbclid=IwAR0kRvT1unn6MIeNLdKI6xoIpAT2guEsusScVarYoj7AuxfEvLKOP5Xvmiw

Di seguito gli interventi previsti

Ciccio Auletta – No Base Coltano

Daniela Barbaresi – Segreteria nazionale CGIL

Don Andrea Bigalli – Parroco S.Andrea in Percussina, referente regionale Libera

Flavia Brunetti-studentessa, Studenti di Sinistra per insorgiamo

Sandra Carpi Lapi – assemblea contro la Guerra di Firenze

Vannino Chiti – ex Presidente Regione Toscana

Sandra Gesualdi – Fondazione Don Lorenzo Milani

Padre Bernardo Gianni – Abate di San Miniato

Lisetta Luchini – artista

Giuseppe Matulli – Presidente Istituto Storico Toscano della Resistenza

Tomaso Montanari – Rettore Università per stranieri Siena

Martina Pignatti – Direttrice progetti “Un Ponte Per”

Don Alessandro Santoro – prete de Le Piagge

Zoe Tartaro – Fridays for future di Firenze

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Rock Contest 2022 | La Finale

DISCORSI E CRIMINI DI ODIO: A CHE PUNTO SIAMO IN ITALIA?

UNA VITA TRA DUE RIVOLUZIONI.