Trasporti: nuovi incontri Comitati provinciali trasporto pubblico locale

bus elettrici
© Imagoeconomica

Per organizzare e coordinare la ripresa dei trasporti scolastici in vista della riapertura delle scuole superiori il 7 gennaio

Con le riunioni di oggi a Lucca, Siena, Firenze e Grosseto, si avvia alla conclusione il primo ciclo di incontri dei comitati provinciali per il Tpl. E’ quanto reso noto dalla Regione Toscana in una nota. Si tratta delle articolazioni locali del Comitato permanente regionale sul trasporto pubblico, costituito con ordinanza dal presidente Eugenio Giani e presieduto dall’assessore a Trasporti e infrastrutture Stefano Baccelli, per organizzare e coordinare la ripresa dei trasporti scolastici in vista della riapertura delle scuole superiori il 7 gennaio. Ne fanno parte, con la Regione, prefetture, rappresentanti del mondo della scuola, aziende di trasporto sia su gomma sia su ferro, Province e Comuni.

“Negli incontri svolti finora – sottolinea Baccelli – ho percepito grande spirito di collaborazione e di squadra e soprattutto la forte condivisione di uno degli obiettivi fondamentali nella gestione di questa seconda fase dell’emergenza sanitaria: garantire le migliori condizioni di sicurezza per ripartire con le attività scolastiche in presenza”. “Dopo questo primo giro – prosegue – affineremo le indicazioni e i risultati di queste declinazioni territoriali del Comitato permanente, raccoglieremo le istanze di tutti i territori della Toscana e predisporremmo le risorse che saranno necessarie alle aziende di Tpl per fare gli affidamenti dei bus aggiuntivi e alle province e alla Città metropolitana per impiegare ulteriori tutor nell’ambito del progetto regionale ‘Ti accompagno’. Il 7 gennaio è vicino – conclude Baccelli – e impiegheremo questo tempo per fare ciò che serve alle studentesse e agli studenti toscani e alle loro famiglie e per farlo presto e bene”. Domani, 11 dicembre, a Livorno, l’ultima tappa del giro di incontri.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments