Tra animazione e dramma sentimentale continuano le proiezioni di “Presente Italiano”

Martedì 16 ottobre, presso il cinema Roma di Pistoia (via Laudesi, 6)  proseguono le proiezioni dei film in concorso della 4/a edizione di Presente Italiano in programma fino al 18 ottobre al Cinema Roma e alla libreria Lo Spazio di via dell’Ospizio.

In programma “Gatta Cenerentola” (alle ore 15 e alle 19), film di animazione ispirato all’omonima fiaba contenuta ne “Lo cunto de li cunti” di Giambattista Basile e diretta da Alessandro Rak, Ivan Cappiello, Marino Guarnieri e Dario Sansone. Il film, vincitore di due David di Donatello (Miglior Produzione e Migliori effetti digitali) racconta di Mia, orfana che vive con la matrigna Angelica e le sue sei cattive figlie all’interno della nave Megaride, ormeggiata nel porto di Napoli, progettata dal defunto padre Vittorio. Prima del film sarà proiettato il cortometraggio “Dove ti nascondi” di V.Musci, F.Forti, e N.Abate.

Altro film in concorso sarà “Dove non ho mai abitato(alle ore 16.30 e alle 21.30) pellicola sentimentale firmata dal regista Paolo Franchi ambientata in Francia, ritratto sentimentale di due architetti, che, restaurando la villa per una giovane coppia di innamorati, si ritrovano faccia a faccia con sé stessi e l’amore. Il film sarà preceduto dalla proiezione del cortometraggio “ARITHMÉTIQUE” di Giovanni Munari e Dalila Rovazzani. Entrambi i corti in apertura sono stati selezionati da Roberto Paganelli di Laboratorio OTTOmani.

Parallelamente, alle 18.00 presso la libreria Lo spazio di via dell’Ospizio ci sarà “Il tè delle 6” un incontro libero per parlare di cinema italiano.

INFO:

Biglietti: proiezioni cinema Roma intero 5€ ridotto 3€.  I biglietti possono essere acquistati direttamente al Cinema Roma negli orari di apertura. Tutte le presentazioni sono a ingresso gratuito fino a esaurimento posti.

Luoghi del festival: Cinema Roma, via Laudesi, 6 T. 0573 1873086 / Centro Culturale “Il Funaro”, via del Funaro, 16, T. 0573 977225 / libreria “Lo Spazio di via dell’Ospizio”, via dell’Ospizio 26/28, T. 0573 21744 / Biblioteca San Giorgio, via Sandro Pertini, T. 0573 371600

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments