Toscana: arrivate le prime 90mila dosi di vaccino pediatrico

vaccino
Toscana: arrivate le prime 90mila dosi di vaccino pediatrico
/

Sono arrivati oggi all’ospedale fiorentino di Careggi gli scatoloni contenenti 90 mila dosi pediatriche di vaccino Pfizer (Comirnaty) che saranno distribuite agli hub delle aziende sanitarie e ai pediatri di famiglia (che li potranno ritirare tramite le farmacie convenzionate).

Domani in Toscana  l’avvio  della vaccinazione per i bambini dai 5 agli 11 anni  . Per l’occasione il presidente della Regione Eugenio Giani presenterà, alle 9 all’interno dell’hub del Mandela Forum di Firenze la nuova campagna coniata dalla Regione per il vaccino  pediatrico.

Saranno presenti anche l’assessore regionale al diritto alla salute Simone Bezzini, il direttore della Asl Toscana Centro Paolo Morello Marchese e Daniela Mori di Unicoop Firenze.

“Oggi il virus corre molto attraverso i bambini: il fatto che inizino a fare io vaccino, e il fatto che le scuole per la vigilia di Natale abbiano quell’elemento fisiologico di interruzione, mi fa essere positivo anche rispetto a quella che sarà la futura curva dei contagi” ha affermato Eugenio Giani, presidente della Regione Toscana.

“Se abbiamo un incidenza di 140 cittadini contagiati su 100mila abitanti, se si va a vedere fino all’età di 11 anni l’indice arriva a superare i 400”, ha detto Giani, spiegando che le prenotazioni per il vaccino ai bambini in fascia 5-11 anni fin qui sono più di 20mila: “La vaccinazione per loro inizierà domattina alle 9 – ha ricordato -, e io sarò al ‘Mandela forum’ di Firenze che è uno dei vari luoghi dove abbiamo attrezzato anche gli spazi per i bambini”.

Giani ha spiegato che negli hub “vedrete degli spazi con delle immagini, con della musica, con del personale che seguirà anche quella che sarà una vaccinazione per bambini che noi vogliamo rendere il più possibile serena, animata da uno spirito accogliente. So che in alcuni genitori vi è la spinta a guardare un po’ prima di portare  i loro bambini a fare il vaccino: io ritengo che la scienza, i pediatri, gli scienziati, ci abbiano consentito di avere tutte le condizioni perché si possa vaccinare bene”.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments