Gio 29 Feb 2024

HomeCultura & Spettacolo'The last fighter', nuovo thriller girato in Toscana esce al Cinema il...

‘The last fighter’, nuovo thriller girato in Toscana esce al Cinema il 30 marzo

Firenze, ‘The last fighter’ è il nuovo thriller girato in Toscana che uscirà al cinema il 30 marzo, il protagonista sarà coinvolto nel salvataggio di bambini siriani.

Arriverà nelle sale cinematografiche il nuovo film del regista ed attore fiorentino Alessandro Baccini, il titolo è ‘The last fighter’ ed è stato prodotto da Domenico Costanzo. L’uscita in sale è prevista il 30 marzo e sarà in programmazione in quattro sale del Circuito Uci Cinema: a Firenze, Campi Bisenzio, Arezzo e Sinalunga.

Si tratta di un action-thriller girato interamente in Toscana, tra Firenze, Lucca, Vecchiano e Pienza. Mark, il protagonista del film The Last Fighter, è un avvocato in carriera e giocatore estremo in combattimenti marziali, che viene coinvolto nel salvataggio dei bambini siriani. Una scelta che pagherà a caro prezzo, entrando in un abisso, apparentemente senza via d’uscita. Il film, vietato ai minori di 14 anni non accompagnati, mescola la spettacolarità dei combattimenti delle arti marziali, con tematiche sentimentali, di attualità e umanitarie, lungo una linea espressiva che unisce azione, match di lotta molto duri e violenti.

Nonostante il film sia ambientato a Firenze, la ricostruzione dell’ambiente siriano è stata preparata nelle cave di Vecchiano, in provincia di Pisa, grazie alla partecipazione della Croce Verde, che messo a disposizione i tendoni. Anche a Lucca sono state girate diverse scene, l’Asl ha infatti consentito di effettuarr delle riprese al ‘San Luca’, in una sala operatoria. Una scena di combattimento è stata girata nel Palazzo Ducale di Lucca ed altre scene ancora sono state girate a Pienza, in provincia di Siena.

Rock Contest 2023 | La Finale

"Prenditi cura di me"

UNA VITA TRA DUE RIVOLUZIONI.