Tag: Agenzia regionale di sanità Ars

Coronavirus in Toscana

Coronavirus in Toscana: 924 nuovi casi, età media 43 anni. 19 decessi

I ricoveri nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi sono complessivamente 872 (11 in più rispetto a ieri, più 1,3%), 149 in terapia intensiva (5 in più rispetto a ieri, più 3,5%). Il bollettino odierno dell'epidemia di Coronavirus in Toscana ...
omicron

Coronavirus: 443 nuovi casi, 398 guariti, 18 decessi

Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi sono complessivamente 809 (27 in meno rispetto a ieri, meno 3,2%), 113 in terapia intensiva (8 in meno rispetto a ieri, meno 6,6%). Sono 443 i positivi al coronavirus in più rispe...
Coronavirus in Toscana

Coronavirus in Toscana: 241 nuovi casi, età media 52 anni. 26 decessi

Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi sono complessivamente 836 (9 in meno rispetto a ieri, meno 1,1%), 121 in terapia intensiva (4 in meno rispetto a ieri, meno 3,2%). Il bollettino odierno del Coronavirus in Toscana ...

Covid: Ars ‘Imbarazza rilevazione nazionale. Non dà tempo verificare efficacia misure adottate’

In Toscana "le curve dei casi e dei ricoverati generali sembrano essere vicino ad aver trovato il loro momento di picco". E' quanto si afferma in un report diffuso oggi dell'Agenzia regionale di sanità (Ars). "È prevedibile - prosegue il documento - ...
CASI

L’impatto COVID-19 sulla mortalità: gli ultimi aggiornamenti ISTAT e ISS analizzati dall’ARS Toscana

Nel mese di maggio in gran parte delle regioni italiane la mortalità generale è tornata ai livelli degli anni precedenti, se non a livelli più bassi. In Toscana i decessi di maggio 2020 sono più bassi del -7% rispetto alla media dei 5 anni precedenti...
pistoia

Coronavirus, ARS Toscana: siamo all’inversione tendenza, ma non abbassare guardia

Da tre giorni i nuovi casi positivi rilevati dai 13 laboratori toscani di analisi (saranno 15 da lunedì) sono sempre sotto i 100: il numero di nuovi casi non era così contenuto dal 13 marzo. il 60% dei deceduti  è di genere maschile, con un'età media...