Tafferugli Firenze, sindaco Bergamo: “Salvini chiarisca fatti”

sindaco Bergamo

“Signor Ministro dell’Interno”: inizia così il post Facebook con cui il sindaco di Bergamo, Giorgio Gori, ha chiesto a Matteo Salvini “di appurare e di chiarire con tempestività cos’è effettivamente accaduto” nei tafferugli dopo la partita Fiorentina-Atalanta.

Gori riporta un comunicato della Curva Nord dell’Atalanta in cui i tifosi raccontano di un pullman (il primo) fatto accostare e poliziotti in divisa antisommossa che salgono “colpendo e ferendo indistintamente tutti gli occupanti e rompendo i finestrini dopo aver divelto la porta anteriore”. Un comunicato che si conclude con l’invito, a chiunque abbia fatto foto o video, di inviarle alla loro mail.

“Legga: io – scrive il sindaco di Bergamo – non so se i fatti si sono svolti esattamente come sono descritti. Ho però ascoltato alcune testimonianze, che accreditano la ricostruzione. Le chiedo perciò di appurare e di chiarire con tempestività cos’è effettivamente accaduto. Se davvero gli agenti di polizia sono saliti su quel pullman e deliberatamente, senza una motivazione, hanno picchiato con i manganelli tutti coloro che si trovavano all’interno Se davvero i tifosi sono stati presi a calci e pugni mentre scendevano dal pullman, insultati e pesantemente minacciati.”

“Se così fosse – aggiunge Gori – si tratterebbe di un episodio gravissimo. Alcuni tifosi dell’Atalanta, in passato, si sono resi protagonisti di scontri e danneggiamenti. In quelle occasioni non ho esitato a condannarne il comportamento, come faccio di fronte a qualunque violenza. Anche in questo caso – assicura -: non è discussione la fiducia nei confronti delle Forze dell’Ordine; ma se violenza c’è stata ai loro danni io m’aspetto, come cittadino e come sindaco della loro città, che i responsabili siano identificati e puniti”.

Il ministro Matteo Salvini è intervenuto sostenendo che “si stanno facendo tutte le verifiche del caso sulla vicenda”.

“Chiediamo chiarezza, una chiarezza che ancora non c’è stata a distanza di molte ore dai gravi fatti accaduti mercoledì poco prima del casello autostradale di Firenze, che hanno visto coinvolti tifosi atalantini e Polizia con un bilancio di diversi feriti”. A dichiararlo sono i parlamentari bergamaschi del Pd Maurizio Martina ed Elena Carnevali.

“Per questo – spiegano – abbiamo presentato un’interrogazione urgente al ministro Salvini sui fatti post partita Fiorentina-Atalanta. A seguito delle denunce esposte da tifosi atalantini in trasferta a Firenze chiediamo che il ministro Salvini riferisca quanto accaduto dopo la partita e relazioni oltre ogni dubbio sulla dinamica dei fatti di mercoledì sera. Ribadendo la nostra fiducia nelle Forze dell’Ordine non può esserci nessuna opacità su comportamenti ed azioni simili – concludono -, ci aspettiamo una immediata azione che chiarisca la dinamica degli eventi e le precise responsabilità di quanto accaduto.”

avatar