Sicurezza: Nardella, “Milione e mezzo annunciato da Salvini lo prendiamo ma non basta”

Nardella

“Ho apprezzato la correttezza e la cordialita’ dell’incontro e anche il desiderio di poter fare qualcosa di utile in uno spirito di collaborazione. Nel merito le risposte sono ancora insufficienti: il milione e mezzo e’ distribuito su tre anni, quindi il regalo va diviso per tre. Alla fine sono 500 mila euro all’anno, meno di quello che mettiamo noi”. Lo ha afferma il sindaco di Firenze, Dario Nardella, parlando coi giornalisti al termine della riunione col ministro dell’Interno, Matteo Salvini, in prefettura.

“Li prendiamo – aggiunge-, ma credo che non lo si possa considerare un regalo anche per rispetto alla citta’ di Firenze, perche’ credo che la sicurezza sia un diritto di tutti i cittadini”. Tuttavia, il Comune incassa questi fondi, “non siamo irriverenti e scorretti nel prenderne atto”. Circa poi i rinforzi annunciati Nardella fa notare: “Sui 250 uomini avremmo voluto sapere quando. Mi pare piuttosto incerto il periodo nel quale li vedremo. Dopodiche’, io ho preso un impegno ad assumere 100 agenti di polizia municipale entro marzo. Monitoreremo giorno per giorno l’attivita’ del ministro”.

Le dichiarazioni di Nardella raccolta da Gimmy Tranquillo.

avatar