Sesto F.no, presentata lista “Toccafondi Sindaco”

Sesto

24 candidati, 11 donne e 13 uomini, che abitano, lavorano, fanno volontariato a Sesto Fiorentino.

E’ stata presentata oggi la lista di candidati al conisglio comunale che supporta l’onorevole Gabriele Toccafondi, di Italia Viva, sceso in campo per la poltrona di sindaco. 24 candidati “che rappresentano le zone di Sesto e le problematiche delle singole zone” si legge nel comunicato.

E ancora “persone libere e coraggiose che hanno deciso di metterci la faccia perché amano la loro città. Circa la metà di loro non sono iscritti ad Italia Viva segno che la lista non vuole rappresentare solo una parte politica ma la totalità della società civile e delle realtà civiche del territorio”.

“Con noi -dicomo i candidati-  il tema centrale sarà Sesto Fiorentino, perché tutti vivono o lavorano su questo territorio. Fanno volontariato nelle associazioni di Sesto, spendono il loro tempo per migliorare la loro città. A Sesto Fiorentino non va tutto bene, non è un’isola felice: attività commerciali chiudono, ci sono sempre meno opportunità di lavoro, nessun investimento sul turismo, il decoro urbano lascia sempre più a desiderare, la sicurezza è un tema reale, si perdono opportunità e occasioni di sviluppo e crescita. Per questo c’è bisogno di chi possa conoscere la città, di chi non si faccia lasciar scappare opportunità ed investimenti, di chi possa creare occasioni”.

Poi una stoccata alle altre liste che corrono per il comune di Sesto “nessuno di loro farà il vicesindaco stando il mese di campagna elettorale senza chiedere neanche una preferenza. Nessuno ha chiesto di fare un passo indietro, perché nessuno si vergogna della scelta fatta. Nessuno ha chiesto di fare il capolista designato, perché tutti siamo sulla stessa barca”.

“C’è bisogno di una Sesto che dice SI!” lo slogan scelto

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments