Sesto F.no (FI): 30enne arrestato per tentato omicidio moglie incinta

corteo

L’uomo  era rientrato a casa. completamente ubriaco. La donna è stata portata in ospedale e, dopo le prime cure al pronto soccorso, è stata trasferita nel reparto di ginecologia perché forte è stato subito il timore tra i medici di conseguenze per la gravidanza.

Ha tentato di uccidere la moglie, al quinto mese di gravidanza, strangolandola dopo averla picchiata. Per questo un uomo di 30 anni,  è finito in carcere con le accuse di tentato omicidio, lesioni gravi emaltrattamenti in famiglia.
La donna si è salvata perché è riuscita ad affacciarsi a un balcone e a chiedere aiuto ai vicini che hanno chiamato il 113. E’ accaduto alle 3 della scorsa notte in uno stabile di via Brogi a Sesto Fiorentino (Firenze).

Secondo la ricostruzione della polizia, inoltre, l’uomo, di nazionalità marocchina, che non lavora, era rientrato a casa completamente ubriaco. La donna, sua connazionale,  è stata portata in ospedale e, dopo le prime cure al prontosoccorso, è stata trasferita nel reparto di ginecologia perché forte è stato subito il timore tra i medici di conseguenze per la gravidanza.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments