Mer 24 Apr 2024

Homeelezioni 2024Comunali Firenze 2024🎧 Schmidt agli Uffizi per passaggio a Verde ma non scioglie riserva...

🎧 Schmidt agli Uffizi per passaggio a Verde ma non scioglie riserva su corsa a sindaco

Logo Controradio
www.controradio.it
🎧 Schmidt agli Uffizi per passaggio a Verde ma non scioglie riserva su corsa a sindaco
Loading
/

Schmidt: “Non sciolgo niente oggi, ho già detto a settembre che sono centrista, sono centrocampista, e il centrocampista può teoricamente correre con il pallone, può anche passare il pallone a qualcun altro che è più avanti, più a destra, più a sinistra. Sono tutte delle possibilità ma oggi non c’è niente da sciogliere. Vedo anche che oggi eventuali avversari sono tutti sulla linea di estrema sinistra a chiacchierare, farsi i complimenti e a criticarsi quindi se ora corresse qualcuno sarebbe fuori gioco quindi è inutile correre adesso”. Lo ha detto il direttore del museo di Capodimonte, Eike Schmidt, a chi gli ha chiesto se fosse intenzionato oggi a sciogliere la riserva circa una sua candidatura a sindaco di Firenze.

“Devo dire che io ora ho appena iniziato a realizzare un mio secondo sogno perché quando nel 2015 mi candidai a dirigere gli Uffizi mi candidai anche per un altro museo in Italia, e questo era Capodimonte-ha aggiunto Schmidt-. All’epoca vinsi la direzione degli Uffizi, ho lavorato qui per otto anni, ora da poche settimane ho iniziato a Capodimonte, sono molto contento, è un lavoro molto affascinante e fra pochi minuti devo cambiare il mio biglietto del treno sennò non riesco a tornare. So che ad inizio giugno ci sono le elezioni” e su una eventuale candidatura a sindaco di Firenze “so che l’iscrizione in lista va fatta almeno quattro settimane prima”.

“Questo passaggio di consegne ufficiale era necessario perché venendo dalla stazione Santa Maria Novella di tanto in tanto la gente mi saluta come direttore e io dico ‘direttore di Capodimonte’ e qualcuno mi saluta come sindaco, ma io dico che questo non è affatto un dato di sicurezza”. Ha detto l’ex direttore degli Uffizi ed attualmente direttore di Capodimonte a Napoli, Eike Schmidt, durante l’evento per il passaggio di consegne con il neo direttore degli Uffizi Simone Verde.

“Sono venuto qui stamani appositamente per questa cerimonia – ha aggiunto Schmidt – non ho altri impegni in città, subito dopo torno alla stazione e torno a Napoli”. Schmidt ha poi precisato che la data di oggi “è stata scelta qualche settimana fa in base alle disponibilità di noi due”.

“Non so se Alessandro Draghi ha delle notizie che io non ho, credo che si sia lasciato prendere da un po’ d’entusiasmo e abbia confuso le sue speranze con la situazione attuale”. Lo ha affermato Giovanni Donzelli, deputato e responsabile organizzazione di Fratelli d’Italia, commentando invece le parole di ieri di Alessandro Draghi, capogruppo di FdI in Consiglio comunale a Firenze, con cui ha parlato di una “molto probabile” candidatura di Eike Schmidt a sindaco di Firenze per il centrodestra. “Sulla candidatura di Schmidt non abbiamo mai smentito o confermato”, ha aggiunto Donzelli, intervenendo a ‘Firenze e dintorni’ su Radio Bruno Toscana. “Serve un progetto serio per la città – ha proseguito – Fratelli d’Italia sta lavorando sui temi della sicurezza, su come cambiare l’approccio al turismo, sul tema sociale, c’è poca attenzione ad anziani e famiglie. Su questi temi stiamo lavorando molto seriamente con Lega e Forza Italia. Poi gli uomini li presenteremo, ma prima vengono le idee giuste per la città”. Per le amministrative a Prato, in merito all’ipotesi di schierare l’ex assessore Gianni Cenni, Donzelli ha sottolineato che “ancora Cenni non è ufficializzato, dopodiché sicuramente è una persona che ha tutto il nostro sostegno”, ed “è più vicino” alla candidatura rispetto al direttore Schmidt.

“E’ una domanda ormai che mi fanno da quattro mesi, se Eike Schmidt si candida o non si candida, è diventata un po’ Beautiful. Spero che una volta per tutti prenda una decisione con il centrodestra e dopodichè almeno ci sarà una bella sfida. Certo, devo dire che Schmidt conosce i quartieri e le periferie di Firenze come io conosco la Lapponia, però sarà una bella sfida”. Le parole del sindaco di Firenze, Dario Nardella, a margine di un evento di Cna riferendosi alla corsa per la guida del Comune.

Rock Contest 2023 | La Finale

"Prenditi cura di me"