Scandicci, sindacati: domani sciopero lavoratori fuori magazzino Unicoop

sindacati
archivio

Uno sciopero di un’ora, dalle 10 alle 11, e un presidio all’esterno del magazzino Unicoop di Scandicci (Firenze) dove ieri un operaio, dipendente della Cft che opera in appalto, è rimasto ferito da una saracinesca che cadendo lo ha colpito alla testa.

Lo sciopero è stato proclamato per domani dai sindacati Filt Cgil, Fit Cisl e Uilt Uil. I sindacati chiedono, in una nota, a Unicoop e alla cooperativa Cft “un intervento urgente sulla sicurezza del lavoro all’interno della struttura che ha visto in passato gravi incidenti, anche mortali” ed “esprimono al lavoratore infortunato vicinanza e ne auspicano una pronta guarigione”.

I sindacati si dicono inoltre disponibili ad aprire “un tavolo permanente sulla sicurezza all’interno del magazzino Unicoop di Scandicci con tutte le parti in causa.

L’incidente è avvenuto ieri mattina, quando un operaio è stato soccorso dagli uomini del 118 dopo che una saracinesca lo aveva colpito mandandolo in codice rosso all’ospedale.

0 0 vote
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments