Resistenza: volto partigiano Paolicchi vince contest fotografico

Foto da Comunicato Stampa

E’ il volto del partigiano Giulio Paolicchi, 95 anni, a essere protagonista nell’elaborato fotografico vincitore della prima edizione del contest ‘Generation Florence 2020: il passato raccontato dal futuro’, promosso dall’Istituto storico della Resistenza e dell’Età contemporanea con l’assessorato alla cultura del Comune di Firenze e Murate art district.

A immortalare gli occhi di Paolicchi lo studente Mattia De Nardis, primo nella categoria fotografia: uno sguardo, si legge in una nota, profondo di chi è partigiano per sempre, nella lotta al nazifascismo come nella battaglia contro il Covid.


Per la narrativa ha vinto Alice Oreti con ‘E ricordi tanti, e nemmeno un rimpianto’, al secondo posto Sofia Del Cherico con il testo ‘Giovani resistenze’. “Questo progetto ha l’obiettivo di far dialogare i giovani con la storia contemporanea e creare un legame tra passato e futuro incoraggiando la creatività e il protagonismo intellettuale e artistico degli studenti – ha spiegato Matteo Mazzoni, direttore dell’Isrt -. Le difficoltà determinate in questi mesi dagli effetti della pandemia Covid-19 non ci hanno fermato e il percorso del contest ‘Generation Florence 2020: il passato raccontato dal futuro’ rivolto alle studentesse e agli studenti delle terze, quarte e quinte dei licei artistici di Porta Romana e Alberti-Dante si è appena concluso”.

0 0 vote
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments