Resistenza: morto partigiano Valerio ‘Enzo’ Puccianti

Valerio Puccianti
Foto tratta da pagina FB dell'Istituto Storico della Resistenza di Pistoia

E’ morto a 98 anni il partigiano Valerio ‘Enzo’ Puccianti. Lo rende noto l’Istituto storico della Resistenza di Pistoia.

Nato nel 1922 a Bardalone, nel Comune di S. Marcello-Piteglio (Pistoia), spiega una nota, durante la guerra di Liberazione Puccianti entrò a far parte della Brigata ‘Gino Bozzi’, ricoprendo il ruolo di vicecommissario col nome di battaglia ‘Enzo’, in omaggio al fratello morto in giovane età.

Nella primavera del 1945 scelse di continuare a combattere nel ricostituito Esercito cobelligerante italiano: parte quindi per il fronte di Bologna, poi a Brescia e Bergamo fino alla fine del conflitto. Le condizioni di miseria sulla montagna pistoiese lo costrinsero, nel 1952, a emigrare assieme alla sua famiglia a Parigi, dove, grazie alle sue qualifiche di operaio specializzato, trovò impiego presso la casa automobilistica Citroën, dove ha lavorato fino alla pensione. Puccianti era conosciuto anche per la sua attività sportiva di corridore.
Infatti, oltre alle innumerevoli gare a cui ha preso parte nel
corso degli anni, ha partecipato per 12 volte consecutive alla
corsa podistica Pistoia-Abetone.

0 0 vote
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments