Radio Days: le radio storiche fiorentine si raccontano

Martedì 23 agosto ore 19 al Museo Marino Marini di Firenze tornano i Radio Days: le radio storiche fiorentine si raccontano per “Anni Hottanta Remix”. Talk con Stefano Fabbri, Roberto Nistri, Andrea Sbandati, Gianni Pini, Benedetto Ferrara e Sara Maggi Ingresso gratuito su prenotazione obbligatoria

I Radio Days, l’epopea delle radio libere, nate a metà degli anni ’70, che ha avuto nel decennio successivo un ruolo fondamentale, torna protagonista al centro del talk “Le radio degli anni ’80” che si svolgerà martedì 23 agosto alle 19.00 al Museo Marino Marini di Firenze (piazza San Pancrazio).

Le radio sono state non solo la colonna sonora di quegli anni così creativi ma hanno rappresentato il filo che ha cucito insieme musica, informazione, cultura, pensieri divergenti. La Firenze degli anni Ottanta non sarebbe stata tale senza Controradio e Radio Centofiori: due realtà molto diverse tra loro ma che hanno avuto come terreno comune quello di un linguaggio innovativo, oltre che l’organizzazione di concerti e la fondazione di club e locali che hanno segnato lo scenario di quegli anni. Pur nella diversità dei due percorsi (Controradio esiste ancora, Radio Centofiori non più) le due emittenti fiorentine rappresentano un patrimonio storico e culturale che, dopo oltre 40 anni, nell’era del web e dei social in cui le immagini sembrano aver soppiantato il suono,  mantiene una sua originalità adesso più attuale che mai.

Al talk al Museo Marino Marini partecipano alcuni dei protagonisti di quella avventura nell’etere: Stefano Fabbri, Roberto Nistri, Sara Maggi, Andrea Sbandati, Gianni Pini e Benedetto Ferrara, per tracciare un bilancio di quella esperienza e cercarne i fili che la legano alla contemporaneità della comunicazione degli anni Venti di questo secolo.

L’evento fa parte di “Anni Hottanta Remix”, l’iniziativa che ripercorre la grande stagione di fermento culturale in cui Firenze è stata l’”osservata speciale” di tutta Europa, promossa da Conservizi Cispel Toscana per l’Estate Fiorentina del Comune di Firenze, a cura di Bruno Casini. 

Tutte le iniziative sono a ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.

Prenotazioni eventi al Museo Marino Marini www.museomarinomarini.it; prenotazioni@museomarinomarini.it

Per gli altri eventi scrivere a firenzeanni80@gmail.com

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments