Precaria incinta, l’azienda la assume a tempo indeterminato

assunta tempo indeterminato

La dipendente precaria rimane incinta e l’azienda la assume a tempo indeterminato. E’ successo, come riporta Il Tirreno, in un’impresa di Bientina (Pisa), la Cridav Italia, che si occupa di energie rinnovabili.

La dipendente, 33 anni, aveva dubbi se comunicare al titolare la sua gravidanza, temendo il mancato rinnovo del contratto, che scade a marzo. Invece alcuni giorni dopo aver detto all’amministratore di essere incinta, lui stesso l’ha richiamata comunicandole che veniva assunta a tempo indeterminato. “Benvenuta nella nostra famiglia”, le avrebbe detto. Inoltre nell’azienda, riporta il quotidiano, lavora il compagno della donna.

avatar