Pistoia, emessa ordinanza anti botti per Capodanno

botti

Dalle 16 del 31 Dicembre per 24 ore divieto assoluto di far esplodere qualsiasi tipo di botto sul territorio comunale, pensa una sanzione da 80 a 360 euro

Il sindaco di Pistoia, Alessandro Tomasi, ha emesso oggi l’ordinanza che prevede, su tutto il territorio comunale, il divieto dalle ore 16 del 31 dicembre 2017 alla ore 16 del 1 gennaio 2018 di “far esplodere botti, castagnole e simili artifici di libera vendita in luoghi pubblici, in luoghi privati aperti al pubblico, e in luoghi privati”. Salvo che il fatto non costituisca reato, l’inosservanza dei divieti previsti nell’ordinanza – fa sapere il Comune – prevede l’applicazione di una sanzione amministrativa pecuniaria da 80 a 360 euro e l’eventuale applicazione delle sanzioni accessorie.

avatar