Pisa: Comune proroga ordinanza anti alcol

centro pisa movida

l provvedimento, firmato dal sindaco di Pisa Michele Conti, protrae la precedente ordinanza, scaduta il 3 ottobre, e dispone il divieto di vendita per asporto di bevande alcoliche e superalcoliche nei pubblici esercizi, nei minimarket, negli esercizi di vicinato, nelle medie strutture di vendita e nei distributori automatici dalle 17 all’1.30 il venerdì e sabato  e dalle 17 alle 1 della domenica

Il provvedimento è stato adottato, si legge nella nota diffusa dal comune di Pisa, “per contenere i fenomeni deteriori riconnessi alla cosiddetta movida e per la prevenzione di episodi di assembramento tra le persone in ambiti e spazi limitati, anche in considerazione del persistere dello stato di emergenza sanitaria nazionale fino al 31 dicembre”.

Il Comune di Pisa proroga dunque fino al 7 novembre l’ordinanza ‘anti alcol’ “per assicurare il rispetto del decoro urbano nelle aree del centro storico”. Il provvedimento, firmato dal sindaco Michele Conti, protrae la precedente ordinanza, scaduta il 3 ottobre, e dispone il divieto di vendita per asporto di bevande alcoliche e superalcoliche nei pubblici esercizi, nei minimarket, negli esercizi di vicinato, nelle medie strutture di vendita e nei distributori automatici dalle 17 all’1.30 il venerdì e sabato (compresi i prefestivi infrasettimanali), e dalle 17 alle 1 della domenica (compresi i festivi infrasettimanali).

La stessa ordinanza, spiega una nota dell’amministrazione comunale di Pisa, “vieta anche la somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche, con la sola eccezione del servizio assistito al tavolo e al banco, all’esterno e all’interno dei locali di esercizio, con obbligo a carico dei gestori di rimuovere i contenitori utilizzati, al termine della consumazione: è vietata inoltre la detenzione di contenitori di vetro, ai fini dell’immediato consumo di bevande di qualsiasi tipo, misura che contrasta l’abbandono degli stessi nei luoghi pubblici, un fenomeno frequente in alcune piazze del centro nelle ore serali”.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments