Pisa: assalita nella notte, 20enne denuncia abuso

Pisa aggressione
Archivio

La vicenda è riferita dal quotidiano Il Tirreno. Una studentessa di 20 anni ha raccontato di esser stata violentata a Pisa da due giovani che di sera l’avrebbero bloccata vicino alla sua casa mentre era in bicicletta. I due, secondo il suo racconto, durante la violenza l’avrebbero insultata e avrebbero anche riso di lei.

Sempre dal quotidiano labronico si legge che la ragazza è andata al pronto soccorso dell’ospedale Cisanello dove è scattato il ‘codice rosa’ per la tutela delle donne abusate. Sempre in base a quanto l’aggredita ha spiegato all’ospedale, i due aggressori sarebbero italiani, per via della padronanza del linguaggio, inoltre agli insulti avrebbero alternato le minacce.

Sembra che la ragazza stesse ascoltando la musica con le auricolari, motivo per cui non è riuscita ad accorgersi dei due, che l’hanno bloccata, assalendola alle spalle. Le hanno poi tappato la bocca per non far sentire le grida.
Il racconto della studentessa è al vaglio dei carabinieri.

avatar