Dom 23 Giu 2024

HomeToscanaPoliticaPichetto-Giani, focus su rigassificatore, geotermia e bonifiche aree industriali. Giani: “Ho colto...

Pichetto-Giani, focus su rigassificatore, geotermia e bonifiche aree industriali. Giani: “Ho colto la volontà di autentica collaborazione”

Roma, si è svolto un incontro lunedì, tra il ministro all’Ambiente Gilberto Pichetto Fratin e il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani su alcuni temi che riguardano l’energia, ma non solo, in Toscana.

Il rigassificatore e le compensazioni per Piombino, la geotermia e le bonifiche delle aree industriali complesse, sono stati i temi al centro del focus ad hoc per la Toscana a cui hanno partecipato il ministro Pichetto ed il presidente Giani.

È stato un incontro cordiale in cui ci siamo focalizzati soprattutto su Piombino – ha spiegato Giani -, dove con un tavolo tecnico che partirà a breve passeremo ad esaminare uno per uno i punti del memorandum con cui condizionai l’approvazione dell’autorizzazione. Ho visto ampia disponibilità e collaborazione che si articolerà nei vari punti, dalle bonifiche alla strada 398, alle energie rinnovabili, fino allo sconto sulle bollette. C’è una disponibilità per entrare nel dettaglio dei punti per dare corpo alle compensazioni per Piombino e poi c’è pieno sostegno al rigassificatore”.

Nel corso dell’incontro con il ministro Pichetto, spiega il governatore toscano “abbiamo anche affrontato le questioni legate alla geotermia e ho invitato il ministro a visitare i nostri siti geotermici, all’insegna delle rinnovabili e del rafforzamento di questa grande ricchezza che la Toscana può esprimere. Altro tema le bonifiche nelle aree industriale complesse, da Massa a Livorno, alla stessa Piombino”.

“Ho colto la volontà – conclude Giani – di autentica collaborazione nell’interesse del paese e dei cittadini, e questo mi ha fatto un grande piacere”.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)