Per il ‘Parco lineare dell’Arno’, progetto di Rogers del 1983

Parco lineare dell’Arno

?Presentato oggi il progetto di ‘Parco lineare dell’Arno’, in realà non si tratta di un nuovo progetto ma del riadattamento alle   attuali di un progetto preliminare, che l’archistar inglese Richard Rogers, realizzo insieme all’architetto fiorentino Claudio Cantella nel 1983, e che nel 1989 diventò esecutivo, prima di sparire in qualche cassetto e ed essere dimenticato.

Allora era sindaco Elio Gabbuggiani e l’assessore Ottaviano Colzi scelsero Rogers e Cantella per dare una nuova vita al fiume con il progetto ‘Parco lineare dell’Arno’; di recente però Rogers inglese ha voluto incontrare il sindaco Nardella per riproporre il progetto.

Tempo fa Rogers aveva brevemente descritto il progetto come un: “Sentiero-parco lungo l’Arno ad altezza dell’acqua che dalla pescaia di San Niccolò arriva all’Indiano in un’unica passeggiata che risalga all’altezza della strada solo all’altezza di Ponte Vecchio. Con due ponti a scomparsa, uno tra l’attuale spiaggetta e la zona verde dove d’estate sorge Il Fiorino sull’Arno, all’altezza di lungarno Pecori Giraldi e uno tra piazza Cestello e Ognissanti, lungo la pescaia di Santa Rosa”

Per quanto riguarda i tempi realizzazione Nardella ha detto di volerlo realizzare nel corso del suo mandato, per quanto riguarda invece il costo, il progetto è ancora in fase preliminare e sarebbe troppo presto per tentare di azzardare delle cifre.

Gimmy Tranquillo ha intervistato il sindaco di Firenze Dario Nardella:

0 0 vote
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments