Palazzo Strozzi, oltre 1.000 visitatori per Ferragosto

Palazzo Strozzi

?Firenze, oltre 1.000 visitatori durante il weekend di Ferragosto per Tomás Saraceno. Aria, grande mostra di Palazzo Strozzi, dedicata a uno dei più originali e visionari artisti contemporanei al mondo, la cui ricerca poliedrica e creativa unisce arte, scienze naturali e sociali.

L’esposizione di Palazzo Strozzi, aperta fino al 1° novembre, sarà regolarmente aperta per tutto il mese di agosto tutti i giorni dalle 14.00 alle 20.00, giovedì dalle 14.00 alle 23.00, sabato e domenica dalle 10.00 alle 20.00.

È consigliata la prenotazione online del biglietto sul sito palazzostrozzi.org (su cui sono eliminati i costi di prevendita fino al 31 agosto) e si ricorda la possibilità di utilizzare direttamente e in forma gratuita sul proprio cellulare l’audioguida della mostra, arricchita da nuovi contenuti e dalla voce dello stesso Tomás Saraceno.

La mostra propone speciali visite per singoli visitatori tutte le domeniche alle ore 16.30 e visite per famiglie con bambini di età compresa tra 7 e 12 anni nei giorni di mercoledì 26 agosto, 2 settembre alle ore 16.30 (attività gratuite con biglietto di ingresso della mostra, prenotazione obbligatoria).

Prosegue inoltre la collaborazione tra Fondazione Palazzo Strozzi e Manifattura Tabacchi che, con la Aerocene Foundation, organizzano dall’11 al 13 settembre ARIA DAYS  tre giornate aperte al pubblico dedicate agli spettacolari voli delle cosiddette “sculture aerolari” di Tomás Saraceno e ad altre iniziative legate al mondo di Aerocene presso gli spazi della Manifattura Tabacchi di Firenze.

Le dimostrazioni di volo, che si sviluppano secondo una pratica sperimentale e collaborativa, insieme alla selezione di pubblicazioni, la proiezione di video documentari e l’esposizione dello starter kit di volo presso gli spazi di Manifattura Tabacchi dedicati alla mostra di Palazzo Strozzi, permetteranno al pubblico non solo di conoscere, ma anche di fare esperienza del mondo dell’Aerocene, comunità artistica interdisciplinare fondata dall’artista argentino, che sviluppa progetti di sensibilità ecologica per una nuova collaborazione etica con l’atmosfera e l’ambiente.

L’appuntamento si inserisce nell’ambito della mostra di Palazzo Strozzi Tomás Saraceno. Aria e del programma interdisciplinare di Manifattura Tabacchi NAM – Not A Museum, che declina la produzione artistica nella ricerca e studio di nuove modalità di interazione tra l’uomo e la natura attraverso la costruzione di una comunità temporanea e in continua evoluzione.

La mostra Tomás Saraceno. Aria è promossa e organizzata da Fondazione Palazzo Strozzi e dallo Studio Tomás Saraceno. Con il sostegno di Comune di Firenze, Regione Toscana, Camera di Commercio di Firenze e Fondazione CR Firenze. Con il supporto di Terna. In collaborazione con Manifattura Tabacchi e con la partecipazione di Istituto Europeo di Design (IED).

Gimmy Tranquillo ha intervistato il  Direttore Generale della Fondazione Palazzo Strozzi, Arturo Galansino:

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments